Manfredonia
"Una bruciante delusione che forse gli costerà la tanta desiderata vice-presidenza"

Giandolfi – Caratù “Consiglio provinciale, altro flop per Riccardi”

"La responsabilità ricade maggiormente sul PD che non riesce a controllare le stranezze e i comportamenti del Sindaco"


Di:

Manfredonia. ”Dopo la sonora sconfitta politica del ” SI ” , un altro flop del sindaco Riccardi alle Elezioni del Consiglio Provinciale.

Una bruciante delusione che forse gli costerà la tanta desiderata vice-presidenza , di cui noi non ce la auguriamo per Manfredonia. Per tanto ci chiediamo e chiediamo a chi deve intendere, se, nel PD locale, non vi fosse un altro candidato più ” amato ” per rappresentare Manfredonia nel Consiglio Provinciale.

La domanda appare verosimilmente fuori luogo e non pertinente, perchè la risposta sarebbe scontata : E’ STATO IL SECONDO TRA TUTTI GLI ELETTI , senza forse ricordare che si dice che secondo è considerato il PRIMO degli ultimi . Per la qual cosa ,non possiamo sottacere come lo stesso RICCARDI non abbia costituito quel valore aggiunto che non solo lui ma anche tutti si aspettavano , nonostante il grande impegno profuso da alcuni , in particolare qualche amministratore ed ” AMICI ” schierati al suo fianco per l’occasione.CONTINUA LA CURVA PARABOLICA IN DISCESA ? AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA .

I mal pensanti e/o maligni sono convinti che hanno pesato negativamente sopratutto la stagnante e travagliata vicenda politica-amministrativa locale , con un esecutivo rabberciato che non mostra verosimilmente alcun orientamento politico di appartenenza e senza obiettivi da perseguire. Purtroppo, chi ci rimettono per tutto questo sono Manfredonia e i nostri concittadini che finalmente si rendono sempre più conto ( vedi gli ultimi risultati ) e cominciano ad aprire gli occhi di fronte a questa realtà abbastanza critica in cui sono stati catapultati dalla inerzia politica dello stesso Sindaco..

Ma la responsabilità ricade maggiormente sul PD che non riesce a controllare le stranezze e i comportamenti del Sindaco , anzi sembra avallarle con la sua ” assenza ” dalla scena politica . Dove sono le nuove leve e sopratutto i ” vecchi ” dirigenti che avevano preannunciato nella campagna elettorale di meglio interpretare la realtà contingente, migliorarla e proiettarla nel breve futuro ? Noi , stanchi di tutto questo , ci stiamo impegnando con tutte le nostre risorse ,anche umane, con la prospettiva e la consapevolezza di aggregare ulteriori partiti , movimenti ed associazioni che sentano finalmente il bisogno di cambiare ed essere alternativi a questo sistema di interessi eterogenei di pochi e siano consapevoli delle vere esigenze della nostra città.

Nel contempo , ci stiamo impegnando ad organizzare un’assemblea pubblica in cui dibattere idee e proposte che formeranno oggetto del programma da realizzare per il futuro migliore di Manfredonia tutta”.

Nunzio Giandolfi Giovanni Caratù

Giandolfi – Caratù “Consiglio provinciale, altro flop per Riccardi” ultima modifica: 2017-02-01T10:58:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • IL GIULLARE SIPONTINO

    SUA MAESTA’ E NON SOLO LUI SONO AL CREPUSCOLO!!!!!!!!!!


  • Vincenzo

    L’ultima stranezza, rimarrà attaccato al muro con la sua gigantografia fra non molto .


  • La politica italiana è la cancrena in metastasi dell'Italia

    Tutta la politica italiana è un flop gigantesco.


  • VERITA' VERA

    SIETE TUTTI NERVOSI..STATE CALMI…


  • Michele D'Errico

    Posso sapere cosa ha fatto di positivo x Manfredonia? Vedi le strade tutte dissestate vedi la sporcizia che devasta Siponto e zone limitrofe e cumuli di sacchetti buttati da tutte le parti.Booooooooo


  • Emigrato

    L’unica opposizione a questa amministrazione da quello che ho letto domenica sulla gazzetta sta partendo da Giandolfi, Caratu’, Ricucci, La Torre e Castriotta spero che continuano la cosa strana è dove sta Forza Italia di Gatta in consiglio comunale anche perché non si sa poi che fine hanno fatto i rappresentanti di 5 stelle a Manfredonia(ma stanno in consiglio?)


  • Mastro luca

    Riccardi al parlamento al posto di Bordo


  • mike

    Mastroluca ha ragione. Riccardi prossimo al parlamento.
    Le provinciali sono servite solo ha seminare per poi raccogliere.
    Questo modo di votare per la provincia (e ribadisco da tempo), è solo scambio di voto. Alla maggioranza del nostro comune dico solo…VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!
    Ma abitate a Manfredonia?


  • Fabrizio

    Due pulci che tossiscono.


  • antonella

    E no fabrizio, le pulci le stanno facendo a te e tutti i tuoi compari di merende, sul debito pubblico, sulla politica fatta fin qui, taci che fai bella figura, fin ora quelle che avete fatto, erano marroni.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Costoro ed altri, in passato sono stati in amministrazione ed in coalizione con Riccardi ed ora vogliono farci credere che sono all’opposizione? Scommettiamo che alle prossime amministrative andranno col PD e centro sinistra? Scommettiamo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This