LavoroManfredonia

Nuove Opportunità di Lavoro per 300 Ragazzi Pugliesi

Di:

Finalmente una ventata d’aria fresca nella nostra regione: saranno ben 300 i ragazzi pugliesi protagonisti dell’innovativo progetto “Nuove Professioni e Nuove Opportunità in Puglia” firmato Quikly Home Delivery, Concessionario Esclusivo in Franchising di SMS- acronimo di Sportelli Multi Servizi, azienda di Roma specializzata in Servizi e Consegne a Domicilio.

Il progetto prevede la Ricerca, Selezione e Formazione di oltre 300 tra ragazzi e ragazze con max 33 anni nelle Città e Province di Bari, BT e Foggia i quali avranno la possibilità di essere inseriti all’interno di un nuovissimo scenario lavorativo grazie all’innovativo settore dell’HOME DELIVERY che arriva in queste Province grazie a Quikly.

Per chi non lo sapesse, food delivery e home delivery vanno a braccetto e muovono qualcosa come 600 milioni di euro solo in Italia, poiché servizi ad alto valore aggiunto capaci di far crescere qualunque tipo di business. Questi servizi rappresentano il Nuovo Scenario Distributivo in Europa e nel mondo e in quanto tali offrono nuovi sbocchi lavorativi e professionali anche nel Sud Italia.
Le caratteristiche dei candidati? Ambizione, determinazione e voglia di crescere. Unico Limite: età Max 33. Le posizioni da ricoprire sono diverse: Pony on The Road e Pony Pro Active, per attività di consegna a domicilio, sia part-time che full-time, per cui l’unico requisito è quello di essere automuniti; Promoting in Store per attività di informazione e promozione all’interno dei punti vendita, per cui occorre possedere ottime capacità relazionali; Locandinaggio e Volantinaggio, per cui è preferibile avere un minimo di esperienza; e Front End – Back Office per cui occorre una buona conoscenza della tecnologia, Social e Media Mkt. Infine, District e City Manager costituiscono i ruoli di maggiore spicco, nonché responsabilità, per cui è fondamentale avere esperienza pregressa, possibilmente in start-up dinamiche, capacità manageriali e commerciali e forte ambizione.

Quikly offre ai candidati un training operativo, per quanto riguarda la retribuzione è previsto un fisso più una parte variabile correlata al raggiungimento degli obiettivi assegnati e soprattutto Serie Opportunità di Carriera all’interno dell’Azienda.

Per potersi candidare, occorre inviare il proprio CV con foto tessera e lettera motivazionale a: smspuglia@gmail.com, precisando il ruolo per cui ci si candida, la zona di interesse e l’effettiva disponibilità temporale. I CV incompleti e le candidature prive di lettera motivazionale non verranno prese in considerazione.

Per ulteriori approfondimenti, visitare il sito web www.sportellimultiservizi.com

Francesca Fortunato – SMS Ufficio Stampa
sms.comunicatistampa@gmail.com

Nuove Opportunità di Lavoro per 300 Ragazzi Pugliesi ultima modifica: 2017-02-01T11:11:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Antonino

    Se queste opportunità di lavoro portano un po’ di aria fresca, forse è meglio che non vengano, perché l’intenzione è quello di sfruttamento di tanti giovani in attesa di un futuro migliore.
    Questo tipo di lavoro e’ stato pubblicato nella trasmissione del 30/01/2017 della trasmissione ” Presa diretta, stipendi da fame”, consigliabile rivederla su ” RAI 3 replay “.


  • AD.

    Non fatevi ingannare, è un’azienda con sede legale a Milano (non faccio nomi ma posso fornire tutti i dettagli del caso alla redazione) ho lavorato con loro e non sono mai stato retribuito nonostante avessi stipulato un contratto.
    Ovviamente dato l’esiguo valore della retribuzione non ho ancora intrapreso vie legali ma inviato solo raccomandate (prontamente rispedite al mittente).
    A quanto pare hanno aperto una nuova società con sede a Roma ma sono sempre loro.
    La loro sede a Foggia dovrebbe ancora essere in una piccola traversa alle spalle di Piazza Umberto Giordano.
    Quasi sicuramente vi proporranno un lavoro a provvigione, non era il mio caso ma operano in questo modo. Statene alla larga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi