CronacaStato prima
Si è costituito ai carabinieri Fabio Di Lello

Vasto. Investì e uccise donna, dopo mesi marito lo ammazza

Fabio Di Lello nel pomeriggio ha ucciso a colpi di pistola Italo D'Elisa

Di:

Si è costituito ai carabinieri Fabio Di Lello, che era ricercato per l’omicidio commesso oggi a Vasto.

Fabio Di Lello nel pomeriggio ha ucciso a colpi di pistola Italo D’Elisa. I carabinieri hanno ritrovato una pistola semiautomatica in una busta di plastica lasciata sulla tomba della moglie di Di Lello, Roberta Smargiassi, che la scorsa estate fu investita e uccisa dall’auto condotta proprio dal giovane assassinato questo pomeriggio. Il padre di D’Elisa ad alta voce ha gridato “Maledetti, me lo avete ucciso”.



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Marco

    “Maledetti, me lo avete uccisa” è stata forse la stessa frase che ha detto Fabio alla notizia della morte della moglie…


  • Fangotto

    Non ha avuto niente da perdere il povero Fabio…la sua vita l’ha persa l’estate scorsa ed ora il peso se l’è tolto…


  • Antonino

    Questi avvenimenti dovrebbero far riflettere coloro, che il più delle volte si vedono sfrecciare, ad alta velocità, con le proprie auto, in diversi centri abitati.
    Con un po’ di attenzione o prudenza in più, si sarebbero evitate due grosse tragedie familiari.
    La guida di un’auto, non è un divertimento da RALLY, ma come spesso succede, ammazza e lascia una rabbia maggiore ai propri familiari di chi resta, non accettando la morte per motivi futili,.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi