Foggia
Nell’ambito della procedura di cessione del complesso aziendale di proprietà della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza

Cessione Don Uva in A.S.: al via esame offerte vincolanti

Di:

Foggia. Nell’ambito della procedura di cessione del complesso aziendale di proprietà della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria, si sono svolte ieri, presso gli uffici della Prefettura BAT, le operazioni di apertura dei plichi pervenuti e contenenti le Offerte Vincolanti formulate dalle Società che hanno manifestato interesse all’acquisto. Detta attività si è svolta dinnanzi al Commissario Straordinario avv. Bartolomeo Cozzoli, al notaio Dott. Pietro Acquaviva, agli advisors legali e finanziari, ed ai rappresentanti delle Società che hanno, entro i termini assegnati (31.01.2016), trasmesso le Offerte Vincolanti (ovvero, Universo Salute srl, SWS Welfare Socio Sanitario srl, Sereni Orizzonti spa, CTR Centro Terapeutico Riabilitativo srl). Tanto in ossequio a quanto previsto dall’art. 5 del Disciplinare di gara che prevede “un rappresentante per ciascun offerente sarà ammesso a presenziare all’apertura dei plichi”. Esaurita la fase di apertura dei plichi ed annotazione della documentazione contenuta, si proseguirà con l’esame della conformità della stessa documentazione rispetto alle previsioni del Disciplinare di gara ed alla valutazione di merito delle offerte pervenute. Secondo il Commissario Straordinario, le predette attività potrebbero concludersi entro trenta giorni.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This