Manfredonia
"Sabato pomeriggio alle 18:30 sul parquet del Paladante, le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia affronteranno la squadra del Giardini del Mago Ortanova, già battute a domicilio 3-1 all’andata"

Nell’unico derby di Capitanata la Sebilot volley ospita l’Ortanova

"Aiutare il prossimo e, soprattutto, aiutare i più deboli, è la missione principale della Società che ho l’onore di presiedere, la San Giovanni di Dio"

Di:

Orta Nova. Sabato pomeriggio alle 18:30 sul parquet del Paladante, le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia affronteranno la squadra del Giardini del Mago Ortanova, già battute a domicilio 3-1 all’andata, nell’unico derby in salsa foggiana del nostro girone. Dopo la sconfitta in Coppa Puglia, le atlete sipontine vorranno sicuramente riscattarsi e dimostrare che lo scivolone con il Tricase costituisce solo un incidente di percorso e un brutto ricordo, in considerazione del fatto che comunque la sconfitta di Coppa non influisce sul campionato.

E’doveroso ricordare che ogni derby costituisce sempre una gara particolare, soprattutto dal punto di vista emotivo, e spesso la differenza di valori in campo potrebbe essere colmata da altri fattori, per la qual cosa le ragazze di coach Delli Carri dovranno prestare la massima attenzione ed essere brave a condurre la partita con autorevolezza. Le ortesi, partite con qualche ambizione in più ma mestamente quart’ultime in classifica, sono reduci dalla vittoria casalinga per 3-1 conseguita ai danni del Barletta. La compagine di patron De Nittis si presenta a questo appuntamento senza problemi di formazione, con la consapevolezza della propria forza e la voglia di proseguire il cammino in campionato con un’ennesima vittoria.

Poiché sabato in tutto ilo mondo si celebra la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, voluta dall’ONU, la società sipontina, da sempre sensibile e vicina alle esigenze dei più deboli, con il gold sponsor Cooperativa San Giovanni di Dio che ne fa una propria mission istituzionale, onorerà la ricorrenza con la distribuzione di materiale informativo e con la squadra che scenderà sul parquet con un’apposita coccarda celebrativa dell’evento. Al termine dell’ultimo allenamento alcuni protagonisti hanno rilasciato dichiarazioni. Il Presidente Raffaele De Nittis ha dichiarato “Per il sottoscritto questa partita rappresenta un crocevia importante per il buon andamento della stagione; vincere il derby, oltre che prestigioso, ci consentirebbe di continuare a mantenere la vetta della classifica e costituirebbe un’iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato. Sabato tra l’altro ricorre una giornata molto particolare, la giornata mondiale dell’autismo, e noi come società onoreremo tale evento con una serie di iniziative. Aiutare il prossimo e, soprattutto, aiutare i più deboli, è la missione principale della Società che ho l’onore di presiedere, la San Giovanni di Dio, e tali valori li ho trasmessi a questa meravigliosa realtà sportiva, che già di per se, a dire il vero, è molto vicina al sociale e alle esigenze dei più bisognosi”.

Area Comunicazione Sebilot Volley Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!