CronacaStato prima
Nelle acque del fiume Orta, a Caramanico Terme

Pescarese, scivolano nel fiume: morti marito e moglie

I mezzi di soccorso sono sulla strada, a circa un'ora di cammino dal punto dell'incidente

Di:

(ANSA) – CARAMANICO TERME (PESCARA), 1 MAG – Due persone sono morte oggi pomeriggio cadendo nelle acque del fiume Orta, a Caramanico Terme, in località San Tommaso. A lanciare l’allarme, intorno alle 17, sono stati alcuni testimoni che le hanno viste scivolare. Il recupero dei corpi è ancora in corso, reso difficile dal buio e dalla zona impervia. Sul posto stanno operando i Vigili del Fuoco di Pescara, i sanitari del 118 di Pescara e L’Aquila, gli operatori del Corpo nazionale del Soccorso Alpino e speleologico (Cnsas) e i Carabinieri della compagnia di Popoli (Pescara), con l’ausilio di alcuni elicotteri.

Secondo le prime testimonianze si tratterebbe di una coppia, in gita nella “Zona dei luchi del fiume Orta” insieme alla famiglia e ad altre persone. La donna sarebbe caduta per prima, l’uomo successivamente nel tentativo di soccorrerla. I mezzi di soccorso sono sulla strada, a circa un’ora di cammino dal punto dell’incidente.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This