Cronaca
"È alquanto discutibile il modo con cui Aqp sta operando"

Acqua a Casamassima, NaS.: GR prenda in mano la situazione

"Il cda di Aqp, davanti a una situazione di così grave disagio per la popolazione di Casamassima, deve metterci la faccia"

Di:

Bari. “Nelle prossime ore presenteremo una seconda interrogazione per sollecitare il Governo regionale a prendere in mano, in maniera decisa e risolutiva, la vicenda dell’acqua a Casamassima perchè, nonostante le rassicurazioni da parte di Aqp, in alcuni quartieri continua a sgorgare acqua che tutto appare tranne che potabile”. Così in una nota il capogruppo di Noi a Sinistra, Guglielmo Minervini che aggiunge: “È alquanto discutibile il modo con cui Aqp sta operando, senza condividere con la cittadinanza e le autorità locali tutta una serie di informazioni e di iniziative, tanto da spingere il Sindaco a ricorrere alla Procura della Repubblica. Il cda di Aqp, davanti a una situazione di così grave disagio per la popolazione di Casamassima, deve metterci la faccia e spiegare perchè, dopo il consenso al ritiro dell’ordinanza comunale, la situazione non è ritornata alla normalità. Così come deve condividere con tutte le persone le informazioni e le iniziative che intende prendere, nei tempi più celeri possibili, per ripristinare pienamente il servizio. Fa specie, in questo senso, anche l’atteggiamento del Governo regionale che , come abbiamo già chiesto con una prima interrogazione, non ha messo in campo una forte iniziativa affinché la situazione rientri. Sono ormai trascorse diverse settimane, per i cittadini di Casamassima la misura è ormai colma”



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati