ManfredoniaVieste
Da un sogno di bambina a una realtà per i bimbi di oggi

In arrivo una guida di Vieste per imparare giocando

"Da piccola – racconta Michela – mi sarebbe piaciuto avere un album da colorare con la storia di Vieste"

Di:

Vieste. “Guida della città di Vieste per bambini” è un progetto dedicato a Vieste e pensato sia per i bambini viestani che non ancora conoscono bene il nostro paese, sia per i turisti che arrivano in vacanza e hanno tutto da scoprire. Si tratta di una guida che racconta Vieste tra storia e leggenda, sia in italiano che in inglese, e presenta le bellezze e la tradizione del nostro paese in modo giocoso, con intere pagine da colorare. L’ideazione è a cura di Michela Mastrorocco, tour leader viestana. In linea con la sua professione, la guida mira a promuovere il nostro territorio, divulgare la bellezza di cui la natura ci ha fatto dono e lasciare ai piccoli turisti un bel ricordo della loro vacanza. Lontana dalla classica guida turistica, questa incentiva la curiosità e la creatività dei bimbi perché si presenta come un album in cui il lettore può ritrovare i posti che ha visitato e, tramite il gioco, rivivere l’esperienza fatta di persona tra le attrattive di Vieste.

“Da piccola – racconta Michela – mi sarebbe piaciuto avere un album da colorare con la storia di Vieste. Poi sono cresciuta e mi son rimaste la passione per il mare e per la conoscenza del territorio, così tempo fa, riaprendo un vecchio diario, ho trovato lo spunto che mi è servito per avviare questo nuovo progetto: una guida semplice e giocosa, tutta pensata per i bimbi.”
Questa guida è uno strumento di edutainment, che si propone di insegnare divertendo, la chiave giusta per risultare accattivante per i bambini e al tempo stesso piacere anche ai grandi. È versatile, in quanto si presta ad essere acquistata per i propri figli, ad essere donata come souvenir o ad essere omaggiata ai piccoli ospiti da parte delle strutture ricettive che hanno il piacere di accoglierli. Dopo mesi di lavoro in cui ha potuto contare sulla valida collaborazione di alcuni, ma ha anche dovuto fare i conti con qualche difficoltà, Michela è soddisfatta del risultato e – dice – “devo ringraziare le persone che hanno creduto in questo progetto e mi hanno sostenuto sia tramite la sponsorizzazione, sia tramite l’acquisto delle copie in grandi numeri. È bello percepire l’entusiasmo di molti in un progetto realizzato da una giovane viestana per Vieste.”

Molte strutture hanno già richiesto un numero considerevole di copie, se altre sono interessate possono contattare direttamente Michela Mastrorocco all’indirizzo e-mail mastroroccomichela@gmail.com . Per l’acquisto delle singole guide, invece, a partire da metà giugno potrete rivolgervi alle edicole e ai lidi balneari aderenti all’iniziativa.



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati