Manfredonia
L’anno agonistico ormai volge al termine

Volley club Manfredonia, open day al Miramare

La pallavolo come ben sappiamo, viene ingiustamente collocata nei cd “sport minori” per carenza di grandi sponsor ed investitori

Di:

Manfredonia. L’anno agonistico ormai volge al termine e con la conclusione di tutte le competizioni sportive, arriva il tempo dei bilanci. A riguardo la società esprime la sua sostanziale soddisfazione, non solo per l’attività svolta ed i risultati ottenuti ma soprattutto per il largo riscontro e l’entusiasmo con cui i ragazzi si avvicinano a questo sport. Motivo di orgoglio è stato il Marchio di qualità per il settore giovanile, titolo ottenuto solo da altre 14 società in tutta la Puglia, oltre alla nostra: un importante riconoscimento per noi che operiamo nel settore giovanile e che ci permette di garantire il rispetto dei parametri federali nello svolgimento dell’attività sportiva.

Fondamentale per il raggiungimento di questo traguardo è stato l’impegno e la dedizione profusa da tutto lo staff composto da 6 dirigenti, 2 medici e 4 tecnici, impegnati su diversi fronti ed in nove campionati (Serie D, Prima Divisione, Under 19, Under 17, Under 15 Maschile – Prima Divisione, Under 16, Under 14 e Under 13 Femminile) che hanno visto “protagonisti” più di 80 atleti.
Con grande orgoglio e sacrificio, nel settore maschile, la nostra under 17 ha meritatamente ottenuto il titolo di campione provinciale; degno di nota anche il secondo posto ottenuto dall’under 19. Nel settore femminile, interessanti i piazzamenti ottenuti dall’under 14 e 13 nei gironi provinciali; inoltre, i notevoli miglioramenti ottenuti da tutte le squadre femminili ci proiettano verso la “costruzione” di una prima squadra per un campionato di serie.

La pallavolo come ben sappiamo, viene ingiustamente collocata nei cd “sport minori” per carenza di grandi sponsor ed investitori, ed è questo che è mancato alla nostra società che ha raggiunto gli obiettivi sopracitati solo autofinanziandosi e contando sul piccolo, ma prezioso aiuto di qualche sponsor. Nonostante ciò, immutato è il nostro impegno nel coltivare ed esaltare le doti dei nostri giovani atleti, che rappresentano il futuro della nostra realtà sportiva e sempre piùnumerose sono le adesioni al modello proposto: uno sport di squadra che esalta la collaborazione e la fiducia nell’altro, a prescindere dal risultato ottenuto; non esistono individualismi ma solo un gruppo di atleti che credono in un obiettivo e si impegnano per raggiungerlo nel pieno rispetto delle regole.

E’ con questo spiccato spirito di squadra che vorremmo invitarvi a partecipare alla festa di fine anno della nostra società che si terrà il 2 giugno presso lo stadio Miramare che vedrà la speciale partecipazione dei ragazzi dell’Associazione Delfino. In più, sarà data la possibilità a chiunque lo volesse, di mettersi in gioco e provare l’emozione di “stare sotto rete”.
Il cuore della Volley Club Manfredonia, alla soglia dei sui primi 40 anni di attività, batte forte!
Ufficio stampa Volley Club Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati