Cronaca
All’epoca dei fatti contestati Presidente dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani

Pescia, peculato: arrestato il sindaco

Di:

Firenze, 01 giugno 2017. Nella mattinata odierna, militari del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Firenze hanno dato esecuzione ad una ordinanza applicativa della misura cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale del Capoluogo Toscano – Dott.ssa Anna Donatella Liguori – su richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Capo, Dott. Giuseppe Creazzo, per l’ipotesi di reato di peculato.

In particolare, il citato provvedimento giudiziario ha riguardato O.G., attuale sindaco di Pescia (PT), all’epoca dei fatti contestati Presidente dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, delegazione della Toscana (“UNCEM Toscana”).

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi