Manfredonia
"Strumento di concertazione partecipata che iniziò i sui effetti alla fine degli anni '90"

Ex lavoratore Contratto d’Area “Dove sono gli 800 milioni di euro stanziati per il territorio?”

"E' questa Giustizia? E' questa Democrazia?"

Di:

Manfredonia. ”Salve Redazione, prima di ogni cosa vorrei ringraziarVi per l’egregio e professionale lavoro che svolgete nel campo dell’informazione; credo sia fondamentale per la vita democratica di una comunità avere a disposizione dei canali informativi non al soldo delle oligarchie professionali, economiche e politiche che attanagliano e tarpano le ali della nostra Città.

Sono un ex lavoratore di una azienda che è fallita del Contratto d’Area, strumento di concertazione partecipata che iniziò i sui effetti alla fine degli anni ’90, con le Giunte Prencipe e Campo, di centro sinistra. Dopo circa 20 anni, a fronte di quasi 800.000.000, 00 euro (ottocentomilioni di euro, circa 1500 miliardi di lire) sul territorio di Manfredonia quasi nessuna attività produttiva è rimasta attiva.

Ora io mi chiedo: che fine hanno fatto questi soldi pubblici? Dove sta lo sviluppo economico? La domanda è rivolta ai soggetti che hanno stipulato il Contratto d’Area, ovvero soggetti pubblici, politici, istituzionali e privati.

Noi ex lavoratori siamo costretti ad arrangiarci, ma c’è chi si arrangia meglio avendo incarichi e consulenze pubbliche tramite il Comune. Ho scoperto oggi che si possono controllare gli incarichi da questo elenco che deve essere pubblicato per legge sul sito del Comune. Ed ho scoperto quanti ‘vivono’ grazie a queste consulenze, mentre noi ex lavoratori delle aziende del Contratto d’Area siamo costretti a vivere nel disagio e ai margini della società. E’ questa Giustizia? E’ questa Democrazia?

Però posso dire una cosa: le cose stanno per cambiare, la misura è colma. La Democrazia e la Giustizia sono dalla nostra parte.

Grazie.

Vostro affezionato lettore, Silvio ”.

IL LINK DEGLI INCARICHI DEL COMUNE

———————————–
FOCUS OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI FOGGIA (LUGLIO 2015)
Anche se si fa finta di non vedere, “il 45% in Provincia di Foggia è senza lavoro”

CONTRATTO D’AREA – DAGLI INVESTIMENTI AL CROLLO :
RELAZIONE 2013
RELAZIONE 2012
RELAZIONE 2011
RELAZIONE 2010

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Zuzzurellone Sipontino

    E’ questa Giustizia? E’ questa Democrazia? No questa è, nel gergo dell’Economia Politica COLONIA INTERNA, del nostro meridione. Tutti e 5 gli step di tale “programma” sono stati realizzati. Anic, nastri d’oro, contratto d’area, ecc., tutti lo stesso andazzo. Se ne potrebbero agiungere diversi altri esempi, vedi l’ Università di Foggia, dove con lo stabilimento ALENIA ex Aereitalia, presente sul territoro dagli anni 80 e più grande di quello di Grottaglie, manchi ancora Ingegneria Aereospaziale ed Ingegneria Chimica. Lei ed i suoi colleghi avete la mia e la nostra solidarietà, e siamo in tanti. Speriamo che per il futuro non ci ricaschiamo più.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Il bello deve ancora venire…ve ne accorgete balocchi dormienti (senza offesa)


  • Luigi

    Girate la domanda a colui che ora è proprietario del 50% dei beni immobiliari di Ninnella Cich.l


  • antonio

    con quei soldi ti hanno pagato lo stipendio…


  • Antonello Scarlatella

    Ormai gli 800 milioni sono andati in fumo grazie alle scelte sbagliate della politica che non ha saputo condurre l operazione.
    Quello invece che vorrei sapere è come far rinascere dai capannoni vuoti ed ormai cadenti delle attività produttive.
    Le possibita’ sono tante ma manca un progetto. Questo mi preoccupa ancor di più degli 800 milioni che non torneranno mai più indietro al territorio.
    L amministrazione deve far leva sulla incubatore di impresa. È un punto strategico per la rinascita socio economica del territorio. Altre città della Puglia pian piano, con strategie progettuali ci stanno riuscendo. Consultate il sito di Puglia Sviluppo.
    Dall ultimo rapporto Banca d’Italia la Puglia è tornata a crescere.


  • Manfredonia allo sbando totale.

    ma quale incubatore dei miei stivali! I politici sipontini debbono sparire dalla circolazione altrimenti procreano altri mostri!


  • audace

    ti ringrazio per il link, ora capisco….


  • Le piramidi sipontine con 12 sarcofagi terribili contenenti 60 milioni di litri di Gpl.

    La ciliegiona finale! Manfredonia capitale europea del Gpl con innovative attrazioni turistiche: le piramidi poste tra l=asi WWF del lago Salso e il grandioso Parco Nazionale del Gargano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati