ManfredoniaStato news
Fotogallery a cura di Matteo Nuzziello

Combustione di posidonia sul lungomare di Siponto, interventi in corso (foto)

"A quanto pare il forte e sgradevole odore è dovuto alla combustione di posidonia (alghe marine). In mattinata si comincerà a rimuovere la causa"

Di:

Manfredonia. IN corso da giorni le attività dei Vigili del fuoco di Manfredonia, con il supporto degli operatori della Polizia municipale, per contrastare la combustione di Posidonia (alghe marine) che “da giorni sta causando disagi ai residenti nelle zone di via Di Vittorio – Ponte Lungo e Sacra Famiglia, come riportato sui social”. “Interpellato in alcuni commenti – è scritto sul gruppo “Benvenuti a Manfredonia“, il sindaco Angelo Riccardi ha cortesemente risposto al nostro post di ieri sera circa le segnalazioni di cittadini sulla puzza di bruciato che si avverte, ormai da giorni. A quanto pare il forte e sgradevole odore è dovuto alla combustione di posidonia (alghe marine). In mattinata si comincerà a rimuovere la causa”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
18

Commenti


  • Manfredonia zona sisma a rischio 2

    Lo stesso fetore che si respira nella “-” Manfredonia mai cosi in basso nella sua storia, dal Medio Evo ad oggi e non è ancora finita, ci attende il più grande capolavoro del più grande Deposito di Gpl mai osato costruire in territorio italiano.


  • Filippo5s

    apriremo il comune come una scatola di tonno


  • elettore

    questo slogan scemo del tonno è vecchio di 3 anni.


  • Zuzzurellone Sipontino

    INCENDIO AL MASSIMO COLPOSO, SE NON ADDIRITTURA DOLOSO. La combustione spontanea è un evento rarissimo, è più probabile solo in Australia, praterie USA e savane Africane.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Dimenticavo, non è un’alga ma una pianta marina.

  • Sig Tricarico, Presidente dell’ associazione culturale ” Re Manfredi”, la prossima volta il premio lo dia all’ ingegnere che ha realizzato i frangiflutti in quel modo.
    Ha fatto un’opera bellissima… unica al mondo!

  • Vergogna quel posto puzza da morire

  • Se noi della Daunia ci lamentiamo dicono alla Regione Baripuglia che siamo piagnoni con una grande propensione al vittimismo. Ci fanno morire il Porto, l’Aeroporto, le Stazioni FS e tanto altro. Per noi solo Inceneritori, Depositi di GPL, Via Crucis di Pale eoliche, Discariche, Trivelle e tanto schifoso altro. Se ci sono 100 da distribuire Baripuglia ci fa il “pacco” di 5 o pochi altri euro e ci accusa anche di essere incapaci. Ma quando ci decideremo di prendere coscienza che il “Progetto MOLDAUNIA” del profetico ing. Gennaro AMODEO é l’unica strada per rialzarsi e non morire sbeffeggiati? Troppo facile accusare e scaricare tutte le responsabilità (corruzione, incapacità, indolenza etc.) ai nostri Sindaci (che non difendo, anzi…).


  • Gabbiano

    Tenere pulita la città è un buon biglietto da visita prima di tutto per accogliere al meglio il turista ivece ieri sera alle 19.45 anche per il viale miramare c’era una sporcizia e puzza indescrivibile i contenitori stracolmi di rifiuti perché la domenica non c’è raccolta sabbia sul pavimento cicche di sigaretta infinite formiche e topi ,anche se uno volesse sedirsi rischia di prendere infezioni LA nostra decantata Ase dov’è e il nostro sindaco con gli assessori dove sono non passeggiano loro non vedono?vedono e chiedono ai cittadini solo tasse per avere però una città all’abbandono e al degrado a cosa servono le piazze e strade fatte con materiale scadente e i restauri se non c’è una buona manutenzione, tipo il prato del castello divenuto arso.le fioriere ai lati dei sedili che vanno dalla villa al monumento piene di rifiuti anziché di fiori Il lungomare come il corso dovrebbero essere il fiore all’occhiello della nostra città invece …..riflettete politcii non siate cechi e sordi è anche la VOSTRA CITTÀ


  • assurdo

    Il problema che si era previsto tutto…sia sulla differenziata..che sul discorso posidona…causata dallo sbarramento del porto turistico….
    I cittadini avevo scritto e preceduto tutto questo…
    Solo il nostro comune NO…
    A ROBA DA PAZZI….MA CHI ASPETTATE A COMMISARIARE IL COMUNE???
    HO 63 ANNI E NON HO MAI VISTO IL PAESE RIDOTTO IN QUESTE CONDIZIONI…DI COMPLETO DEGRADO..ABBANDONO…SE NON SI É CAPICI DI AMMINISTRARE UN PAESE CI SI DIMETTE…
    LO.SO CI VUOLE CORAGGIO….


  • Marinella

    Bravo!
    Ben detto, Franco Cuttano!
    La MOLDAUNIA non deve rimanere un progetto ma divenire realtà!


  • svolta

    Ancora in corso l’impianto di compostaggio… da 5 anni…..
    Paradossale, dove si è bloccato?, se la colpa è di qualche solerte “funzionario” rimuoverlo è la cosa più ovvia.
    Anche le cose che dovrebbero essere utile alla Città, cosa peraltro già nota, urbanizzazione comparti e completamento OO.PP., chissà perché qui trovano un tragico destino….
    Dovremmo interessare un noto ingegnere molto bravo ad avere tutte le autorizzazioni…. anche quelle”esplosive”.


  • Army

    Molti miei concittadini cogliendo l’attimo su una cosa negativa che colpisce Manfredonia non esitano a lanciare frecciate all’ amministrazione comunale e in prima persona al Sindaco. Avverto in voi molta frustrazione e negatività x la nostra città. Tuttavia, già alle primarie del PD ho visto fiumi di Manfredoniani in coda, quindi anche a un cieco appare chiaro che il filo politico di manfredonia è solo in una direzione. Boh, c’è qualcosa che nn mi torna! Tuttavia, x la pianta marima della posidonia bisogna prendersela principalmente con i pescatori che effettuano pesca a strascico ma consolatevi perché è segno che l acqua non è così sporca e le foglie di posidonia difendono la corrosione della costa però col caldo puzzaaaa tantissimo e accoglie tanti insetti quindiii andrebbe spostata velocemente.altrimenti si è invivibile in zona.


  • Il porto turistico senza barche e il mercato ittico senza pesci

    E ‘ uno schifo .Cercate di aggiustare i punti di forza del paese come il porto turistico il lungomare con così poco decoro il mercato ittico mai così in basso vergogna se non si è capaci di risolvere bellezza ed economia del paese forse bisognerebbe commissariare il comune.


  • Pearl

    Così tra un paio d’anni al massimo ci portano la sabbia, prelevata da altri lidi “contaminati”, e sviluppano altri bagni bonobo. P.s. ovviamente la sabbia si sposterà volando, così come la poseidonia brucia da sola… state attenti che a Manfredonia non siamo stupidi!!! Vi tengo d’occhio


  • angelo

    Caro Ing Trotta(progettista di questo scempio) insieme agli amministratori dovete al più presto eliminare quei massi in mare onde risolvere il PROBLEMA!!!


  • Manfredonia senza istituzioni attive e operative

    Pazzesco, non ho capito a chi aspettano a rimuovere quelle barriere e a punire gli ideatori!


  • Rino Colletta

    Voglio sottolineare che anche al Villaggio dei Pescatori , la Poseidonia miete vittime . Eppure siamo nel 2016 , ossia molti anni dopo l’Odissea nello spazio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati