Foggia
Fotogallery a cura di Vincenzo Maizzi

Foggia, si riparte con un successo

Allo “Zaccheria”, i rossoneri battono per 3-1 il Pontedera

Di:

Foggia. Il Foggia inaugura la nuova stagione con un successo. Allo “Zaccheria”, i rossoneri battono per 3-1 il Pontedera e superano il primo turno di Coppa Italia, cavalcando uno splendido Viola, entrato nella ripresa ed autore della doppietta decisiva.

De Zerbi riparte dal 4-3-3, in cui Martinelli e Coletti occupano le caselle di centrali difensivi, mentre nel pacchetto offensivo è Riverola a giocare da “falso nueve” con Letizia e Chiricò larghi sulle fasce; 3-5-2 per gli ospiti, il tandem d’attacco è composto da Santini e Cais. Dopo un leggero brivido iniziale, con Guarna che è costretto ad uscire dalla propria area per allontanare, il Foggia passa già al 2’: Chiricò riceve sulla destra, converge con un movimento dei suoi e batte con un bel mancino Citti, siglando la prima marcatura stagionale rossonera in gara ufficiale. Bella azione dei padroni di casa all’11’, con Angelo che serve sulla sovrapposizione Chiricò, il cui cross dalla destra dell’area è deviato pericolosamente da Letizia, il cui tiro termina a lato. Doppia opportunità per i Satanelli al minuto 24: Coletti calcia potente e precisa una punizione dalla trequarti, la sfera si infrange sulla traversa e viene recuperata da Letizia, il cui tiro dall’interno dell’area è respinto da un ottimo intervento di Citti, che devia in angolo. Al 39’ arriva l’inatteso pari del Pontedera: pallone recuperato dagli ospiti sulla trequarti avversaria, Santini riceve da Cais sulla corsa, elude l’intervento di Martinelli e trafigge Guarna di giustezza, trovando l’1-1. Poche le emozioni nel finale di primo tempo, si va all’intervallo sul punteggio di parità.

La ripresa si apre subito con un cambio tra le fila toscane, entra Zappa per Videtti. Al 58’ Agnelli riceve liberissimo in area e prova il traversone, ma Vettori allontana e salva tutto; qualche minuto più tardi Chiricò ci riprova con un’azione simile a quella del gol, ma il suo mancino termina ampiamente a lato. Minuto 65, Angelo si sovrappone e riceve da Agnelli, crossando basso per Chiricò, il cui tiro ravvicinato è deviato dalla difesa e termina alto di un soffio. All’82’ il Foggia mette ancora il naso avanti: filtrante per Chiricò, che riceve al limite e di tacco libera Viola, la cui conclusione a tu per tu con Citti è precisa e termina in fondo al sacco. Sei giri di lancette più tardi arriva anche la doppietta per il centravanti calabrese, che ruba palla sull’out di destra, si accentra, e con il mancino trafigge Citti per il 3-1 che fa esplodere definitivamente lo “Zac”. Si arriva dunque al triplice fischio, che sancisce il definitivo successo rossonero: il Foggia passa il primo turno di Coppa Italia, adesso sfida all’Hellas Verona nella seconda tornata di gare.

TABELLINO
FOGGIA: (4-3-3) Guarna; Angelo, Coletti, Martinelli, Tito; Agazzi, Gerbo, Agnelli (dall’86’ Quinto); Chiricò, Letizia (dal 79’ Arcidiacono), Riverola (dal 69’ Viola). A disp.: Tarolli, Lauriola, Loiacono, Sicurella, Lodesani, Dinielli. All.: De Zerbi.
PONTEDERA: (3-5-2) Citti; Risaliti (dall’86’ Udok), Vettori, Videtta (dal 46’ Zappa); A. Gemignani, Calcagni, D. Gemignani, Della Latta, Corsinelli; Santini, Cais (dal 78’ Calò). A disp.: Giacomel, Bonaventura, Chella, Massa, Barca. All.: Indiani.
Arbitro: sig. Panarese di Lecce.
MARCATORI: 2’ Chiricò(F), 39’ Santini (P), 82’ e 88’ Viola (F).
AMMONITI: Agnelli, Gerbo, Tito (F); Videtta, Corsinelli (P). – ANGOLI: 4-3 per il Foggia. – RECUPERI: 1’p.t.; 3’ s.t..

FOTOGALLERY VINCENZO MAIZZI

(A cura di Salvatore Fratello, Redazione Stato Quotidiano.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati