Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia, percorso attuativo e strumenti operativi del ReD

Giovedì 4 agosto prossimo, al LUC, incontro per informare correttamente e approfondire i temi connessi al Reddito di Dignità

Di:

Manfredonia. Si svolgerà giovedì prossimo, 4 agosto 2016, presso il Laboratorio Urbano Culturale ‘Peppino Impastato’ di Manfredonia, l’incontro organizzato dall’Ambito Territoriale di Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata, Zapponeta, sul ReD.

‘Percorso attuativo e strumenti operativi del Reddito di Dignità’, il tema della serata che inizierà alle ore 17,30 con la registrazione dei partecipanti; alle ore 18,00 vi saranno i saluti istituzionali e l’introduzione ai lavori da parte della dottoressa Romina La Macchia, responsabile dell’Ufficio di Piano; si entrerà nel vivo un quarto d’ora dopo, alle 18,15, con Emanuele Università, componente della struttura tecnica regionale per l’attuazione del ReD, che presenterà il ReD e gli strumenti utili per la sua attuazione: piattaforma web,
manifestazione di interesse, rete dei servizi.

Alle ore 19,15 sarà la volta degli interventi ed alle 19,45 saranno presentate le conclusioni della giornata. L’evento di giovedì 4 agosto prossimo è rivolto ai cittadini, agli amministratori locali, ai responsabili dei Centri per l’impiego, ai dirigenti scolastici, ai referenti territoriali delle reti di CAAF e patronati, ai rappresentanti delle associazioni di categoria, delle imprese private e delle imprese sociali attive sul territorio Dell’Ambito, nonché a tutte le organizzazioni di volontariato e di rappresentanza e tutela dei cittadini.

“Ci sono giunte alcune segnalazioni – ci tiene a puntualizzare l’assessora Antonella Varrecchia – secondo le quali qualcuno starebbe provando a mettere in atto raggiri ai danni di coloro i quali parteciperanno al ReD. E’, quindi, il caso di specificare che, come la Regione Puglia stessa ci ha comunicato, nessun cittadino deve corrispondere alcunché allo sportello al quale si rivolge per la propria pratica. Invito tutti, perciò, a diffidare da chi dovesse richiedere somme in denaro per assicurare la presentazione della domanda: non è una
pratica regolare e, anzi, si sta attuando un raggiro o, peggio ancora, una truffa”, termina l’assessora.

Esistono già, nel territorio nazionale, quasi 1500 sportelli di assistenza regolarmente abilitati ad accedere al sistema per conto dei cittadini. La loro lista è consultabile collegandosi alla pagina web di Sistema Puglia sul ReD e, successivamente, cliccando sulla voce ‘Sportelli di Assistenza – elenco sportelli CAF/Patronati per info e presentazione domande’. Ed appare utile anche informare che la Regione Puglia ha comunicato che “procedono le manifestazioni di interesse per ospitare i tirocini e i progetti di sussidiarietà in cui saranno
impegnati i beneficiari di ReD. A partire da fine agosto, al via anche una campagna di comunicazione più capillare e multimedia, rivolta sia ai cittadini, che al sistema economico e sociale pugliese”.

Matteo Fidanza – Ufficio Stampa – Città di Manfredonia



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Fl

    CERTO CHE L’ASSESSORA VARRECCHIA POTEVA PENSARCI PRIMA. GLI AVVISI SONO STATI PUBBLICATI DA TEMPO.
    NON SAREBBE STATO MEGLIO ORGANIZZARE PRIMA QUESTI INCONTRI? È VERO CHE SONO AVVISI A SPORTELLO, PERÒ FAR ARRIVARE IL COMUNE ADDIRITTURA DOPO DI ALTRI, NON MI SEMBRA UNA GRAN COSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati