Manfredonia
Atti in allegato

Manfredonia, verifica impianti termici: proroga per trasmissione RCEE o RCM

Di:

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale, è stato determinato di prorogare al 31.08.2016 il termine ultimo per la sola trasmissione dei R.C.E.E. o R.C.M degli impianti comunque manutenuti entro il 30.06.2016.

Fissata la scadenza al 31.08.2016, per la trasmissione dei R.C.E.E. o R.C.M., per i soli proprietari di immobili ubicati nelle località di “Siponto – Sciale delle Rondinelle – Sciale degli Zingari – Scalo dei saraceni – Ippocampo” e non ivi residenti.

Il Comune di Manfredonia ricevuto il R.C.E.E. per il biennio 2015/2016 provvederà all’accertament o in conformità all’art. 8 e 9 del D.P.R. n. 74/2013; a partire da 05.09.2016 per gli impianti, per i quali non risultino inviati i predetti R.C.E.E. con le modalità di cui al Regolamento Comunale approvato, saranno soggetti ad ispezione per il tramite della “PEGASO MULTISERVICE Soc. Coop.” affidataria del servizio, con applicazione delle sanzioni stabilite con delibera di G.C. n° 258/2014.

Tutti gli utenti che sono in possesso di un impianto termico con potenza >10 kw non funzionante o dismesso, e tutti coloro che hanno un contratto di fornitura di gas per riscaldamento ma
utilizzano solo il gas per usi domestici, sono t enuti a darne opportuna comunicazi one all’Ufficio Verifiche impianti Termici. In mancanza si provvederà comunque ad effettuare l’ispezione con costo a carico dell’utente.

Le richieste di informazioni e chiarimenti potranno essere inviate al sito istituzionale del comune di Manfredonia http://www.comune.manfredonia.fg.it/ link –Ufficio Verifiche Impianti Termici– o direttamente all’indirizzo:
Ufficio Verifiche Impianti Termici (Tel. 0884090117)
Palazzo della Sorgente – Piazzale Alessandro Galli –loc. Acqua di Cristo– 71043 Manfredonia (FG)

ALLEGATI
PROROGA SCADENZA
2016_952

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati