Cronaca

Foggia, tentata rapina in appartamento: fermato pregiudicato


Di:

Controlli della Mobile

Controlli della Mobile a Foggia (fonte image: ecodibergamo)

Foggia – UN giovane pregiudicato foggiano, F.L.S. classe 1984, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, ieri notte, dagli agenti della Mobile della Questura di Foggia, dopo essere stato sorpreso, in compagnia di un complice, a tentare una rapina in un appartamento in via San Domenico, zona Teatro a Foggia.

ALL’ARRIVO degli agenti sul luogo, interno alle ore 3 di stanotte, 1 settembre, gli operatori della Mobile hanno sorpreso il giovane, in compagnia di un complice, con attrezzi da scasso non autorizzati (una bombola con fiamma ossidrica) nel tentativo di danneggiare ed aprire una saracinesca di un appartamento. In considerazione del gesto, il giovane è stato arrestato per tentato furto aggravato, con attrezzi da scasso e danneggiamento non autorizzati.

RAPINA NEI PRESSI DELL’INAM – UN anziano signore del capoluogo dauno, classe 1939, è stato oggetto di un furto ieri mattina, 31 agosto, ad opera di due malitenzionati, a bordo di un ciclomotore, nei pressi dei parcheggi Zuretti, zona Inam. L’uomo si sarebbe aggrappato al borsello appena derubatogli dai due ladri, venendo trascinato per un breve tratto. La sfortunata vittima del furto è stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Riuniti di Foggia, ma le condizioni dell’anziano foggiano non sarebbero gravi. Continuano le indagini degli agenti della Mobile della Questura di Foggia.

Redazione Stato , r.s.

Foggia, tentata rapina in appartamento: fermato pregiudicato ultima modifica: 2010-09-01T11:38:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi