Cronaca

Sanità Capitanata, ancora emergenza personale. Al Davanzo spuntano i ratti


Di:

Sanità Puglia (immagine d'archivio, locali.data)

Sanità Capitanata, ratti al Davanzo, carenza personale a Torremaggiore (immagine d'archivio, locali.data)

Foggia – SANITA’ di Capitanata ancora sotto accusa. Dopo le denunce dei mesi scorsi, riguardo alla carenza di personale e le lungaggini per le prenotazioni delle visite mediche, arriva un’altra sgradita sorpresa.

RATTI AL DAVANZO – Protagonista (in negativo) è questa volta il presidio ospedaliero della Guardia Medica, dove nella giornata di ieri e questa mattina sono stati ritrovati escrementi di topi provenienti probabilmente da una fogna adiacente la struttura dell’ospedale Davanzo, sito in viale Ofanto. La ditta inviata dalla direzione sanitaria foggiana per procedere alla disinfestazione ha accertato la presenza degli escrementi, oltre a scorgere un ratto che si trovava negli armadi dove sono conservati i medicinali. Secondo i primi accertamenti, i ratti potrebbero essere giunti da una fogna che si trova a pochi metri dalla struttura ospedaliera. Una carenza igienica e strutturale grave, dunque, che i medici della Guardia medica denunciano da tempo, senza aver però trovato risposte concrete. A rischio ci sono soprattutto i pazienti ricoverati al Davanzo, dove questa mattina sono stati ritrovati dei topi che stazionavano nei corridoi e nelle vicinanze delle cucine. Alla base dell’accaduto vi sarebbe probabilmente la chiusura delle cucine per le ferie estive, con la conseguente mancata pulizia che avrebbe causato il grave deficit igienico. Criticità strutturali preoccupanti, che potrebbero arrecare danni anche alle strutture ospedaliere vicine.

MANCA IL PERSONALE – Non solo scarsità igieniche, ma anche carenza di personale. L’altra spada di Damocle della sanità pubblica di Capitanata ha a che fare con la mancanza di medici e infermieri per svolgere le consuete attività di assistenza sanitaria ai cittadini. Al Pronto Soccorso di Foggia la situazione è allarmante, soprattutto durante i fine settimana, quando vi sono soltanto due o tre medici in servizio a fronte di una popolazione di oltre 160mila abitanti. La conseguenza è facile da immaginare: lunghe file anche per effettuare visite urgenti, ricevere cure può diventare una vera e propria odissea. Carenze di personale anche a Torremaggiore, dove mancano medici al Pronto Soccorso. Per far fronte all’emergenza si ricorre spesso ai medici del “118” che ricoprono dunque doppi incarichi, rischiando però di lasciare le ambulanze senza dottori. Difficoltà anche a San Giovanni Rotondo, dove la struttura ospedaliera è alle prese con gravi deficit di personale per far fronte al vasto bacino d’utenza della popolazione.

FOCUS, TUTTI I TAGLI PER I PICCOLI OSPEDALI DELLA CAPITANATA – Schiavone: “Fiore pronto a rivedere la chiusura degli ospedali di Monte, San Marco e Torremaggiore”

Sanità Capitanata, ancora emergenza personale. Al Davanzo spuntano i ratti ultima modifica: 2010-09-01T23:40:09+00:00 da Nicola Saracino



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • Se al posto delle metodologie tradizionali fosse stato utilizzato il Sistema Eko (EKOMILLE è una apparecchiatura elettromeccanica in grado di catturare in continuo senza veleni, adoperando esclusivamente pasture naturali e senza il rischio di abbandono delle carcasse nell’ambiente) non sarebbero stati necessari giorni di chiusure dell’ospedale, per non parlare dei rischi legati all’utilizzo di prodotti chimici o veleni pericolosi per animali non target e umani, ad alto impatto ambientale e in grado di portare i roditori infestanti a manifestare sempre più resistenza.
    Sul mercato da oltre 10 anni è ideale da utilizzare sia all’aperto grazie al box antivandalo che all’interno, grazie alle caratteristiche su descritte (NO VELENO). Impiegato con ottimi risultati nella filiera agroalimentare, in questo caso andrebbe benissimo nelle cucine ospedaliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi