Eventi

San Severo, ‘Paesaggi a confronto’ di Franco Fontana

Di:

Palazzo Dogana

(fonte image: pisacasaweb)

San Severo – SI terrà il prossimo lunedì 4 ottobre, alle 17.30 presso Spazio Ripoli a San Severo, la conferenza stampa di presentazione della mostra di Franco Fontana “Paesaggi a confronto”. La mostra sarà inaugurata il 9 ottobre prossimo alle 18.00 e sarà visitabile dal 9 al 15 ottobre (dalle 17.30 alle 20.00) e dal 16 al 28 ottobre solo su appuntamento.

Alla conferenza stampa di presentazione della mostra parteciperanno il vicepresidente della Provincia ed assessore alla Cultura, Billa Consiglio; l’assessore provinciale alla Formazione Professionale, Leonardo Lallo; i sindaci di San Severo e Vico del Gargano, Gianfranco Savino e Luigi Damiani; il direttore artistico del progetto, Teo de Palma. Con la mostra personale del Franco Fontana prende avvio il progetto triennale “Immagini e Personaggi. Percorsi visivi nella contemporaneità”, promosso dalle Associazioni Culturali “Una porta sull’Arte” e “Dedalos”, da “Val & Service” e da “Ala Consulenze”, con il contributo dalle Amministrazioni comunali di San Severo e Vico del Gargano, dell’Amministrazione provinciale di Foggia e con il patrocinio della Presidenza della Regione Puglia.

Il progetto, che si articola in mostre personali di importanti artisti del settore e in stages teorico–pratici riservati ai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, ha come tema di quest’anno la fotografia, per concentrarsi successivamente sul fumetto e sulla ceramica.

L’AUTORE – Franco Fontana, nato a Modena nel 1933, è uno dei protagonisti assoluti della fotografia italiana del dopoguerra. Egli ha “reinventato” il colore come mezzo espressivo e non soltanto documentario, mediante una inedita analisi, a volte provocatoria, del paesaggio naturale e di quello strutturato, nella ricerca di nuovi segni, strutture, superfici cromatiche corrispondenti alla sua fantasia creativa. In tal modo le forme naturali diventano campiture di colore sorprendenti e la veduta si trasforma in visione, suggerendo spazi di atmosfera metafisica, di un cosmo altrimenti sconosciuto ed improbabile. Ha esposto, tra personali e collettive, in tutto il mondo ed i opere sono maggiori Musei (NewYork, Tokio, Colonia, S.Francisco, Boston, Mosca, Melbourne, Amsterdam, Torino, Londra, Parigi, ecc.) conservano sue opere in permanenza. Ha firmato tantissime campagne pubblicitarie, tra le quali quelle per la Fiat, la Wolkswagen, le Ferrovie dello Stato, la Sony, la Volvo, Canon, Kodak, !
ecc., collaborando con le più prestigiose riviste italiane ed estere e pubblicando oltre 60 libri.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi