CronacaFoggia
"La pistola rinvenuta all’interno del casale risulta appartenere tutt’ora ad un cittadino italiano deceduto circa dieci anni fa"

Droga, armi: 3 arresti a Roma: coinvolto foggiano

I 3 uomini sono stati associati nel carcere di Regina Coeli, in attesa del giudizio


Di:

Roma. Un operaio romano di 30 anni e due autisti, un 57enne della provincia di Foggia e un 55enne della provincia di Caserta, tutti con precedenti, sono stati arrestati ieri dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Roma Cassia poichè trovati in possesso “di un’arma con matricola abrasa ed un’arma illegalmente detenuta, oltre a diverse munizioni e dosi di cocaina”.

Lo riporta www.cronachecittadine.it

“Da primi accertamenti la pistola rinvenuta all’interno del casale risulta appartenere tutt’ora ad un cittadino italiano deceduto circa dieci anni fa, senza che lo stesso l’avesse mai ceduta ad uno dei tre uomini, motivo per il quale si svolgeranno ulteriori approfondimenti sulla sua provenienza”.

I 3 uomini sono stati associati nel carcere di Regina Coeli, in attesa del giudizio.

Droga, armi: 3 arresti a Roma: coinvolto foggiano ultima modifica: 2017-10-01T20:04:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi