ManfredoniaMonte S. Angelo
A cura di Nico Baratta

A Monte bruciano auto e cavi e nessuno dice niente

In ambedue i casi son stati allertati i Carabinieri della stazione di Monte

Di:

Monte Sant’Angelo, lunedì 31 ottobre 2016. Non so se a Monte se n’è parlato. Forse è una forma di autoprotezione per non far percepire che la criminalità non è più presente? Non so. Un dato è certo è che venerdì 28 ottobre e ieri sera, domenica 30, a Monte si sono consumate due azione delinquenziali.

Passiamo ai fatti. Erano circa le ore 22:30 quando a Monte e precisamente in Via Falcone e Borsellino, all’altezza della piazzetta che la congiunge con la S.P. 55, proprio all’ingresso di Monte Sant’Angelo, un’auto è stata avvolta dalle fiamme. Un’Alfa Romeo 156 SW bruciava sotto gli occhi stupiti di alcuni montanari. Una scena ripresa con un cellulare, a testimonianza che il fatto è accaduto tale che nessuno può, come da un po’ di tempo accade, urlare a fantasie di cronisti. Sul luogo c’era una squadra di Vigili del Fuoco che sono riusciti a domare le fiamme senza che queste potessero danneggiare la struttura della vicinissima abitazione. Non si sa se c’è stato dolo, ma tutto fa pensare ad un atto delinquenziale. E dire che pochi minuti prima che l’auto prendesse in quella piazzetta le luci erano spente. A confermarlo è un inquilino di uno degli stabili presenti in zona, cui mi riservo di non fornire le generalità per ovvie ragioni di privacy e per la riservatezza della fonte giornalistica.

L’altra vicenda, invece, riguarda la giornata di ieri, domenica 30 ottobre. Sempre nella stessa via son state dato fuoco alcune bobine della fibra ottica messe lì da pochi giorni dagli operai che stavano lavorando per posarli nelle apposite canaline. La foto ne da prova eloquente.

In ambedue i casi son stati allertati i Carabinieri della stazione di Monte e, naturalmente, i Vigili del Fuoco. Come mai nessuno ne ha dato notizia? Come mai si tace su certi azioni che in un centro di circa 14mila anime dovrebbe suscitare interesse? Un’auto e delle bobine incendiate a Foggia fanno clamore. E Foggia ha circa 160mila anime. Mah…. A voi la risposta, per il vostro interesse, per il vostro bene e tutela.

Certo è che la legalità va perseguita in ogni sua forma e difesa da ogni azione, anche da quella meno significativa ma importante. E ciò è dovere di ogni cittadino, oltre di chi ne è responsabile legalmente e amministrativamente. Tutti siamo chiamati a profondere legalità se vogliamo diventi pane quotidiano di una realtà che spesso è messa alla berlina per eventi un tempo avversi e che molti ne speculano solo per meri fini politici.

(A cura di Nico Baratta, Foggia 01.11.2016)



Vota questo articolo:
23

Commenti


  • VOTIAMO NO AL REFERENDUM PER CACCIARE IL PD E RENZI

    a monte purtroppo della notizia riportata dalla portentosa testata giornalistica Stato quotidiano se ne sta parlano solo adesso, proprio grazie a voi. non capisco perché le altre testate, sebbene siano di monte non ne abbiano parlato. il loro atteggiamento è incomprensibile. hanno un comportamento dissimulatore rispetto a questi eventi infausti.
    spero che il loro non sia un comportamento dettato dal timore di scalfire l’immagine dell’azione prefettizia, a quella ci hanno pensato già loro con la propria inazione e inadeguatezza amministrativa. chiedo agli altri portali giornalistici da cittadino libero più coraggio nel raccontare la REALTA’ di monte perché ciò sarebbe sinonimo di DEMOCRAZIA e LIBERTA’.
    complimenti al giornalista Nico Baratta che, oltre ad informarci, ci illumina con i suoi eccelsi articoli.


  • Monte allo sbando

    Che paese alla deriva , tutti che stanno zitti,nessuna parla pero’ poi si lamentano che il comune e’ commissariato,credo che vi meritate tutto.


  • giovani d

    Omertosi qualcuno che cerca di fare qualcosa per la legalità gli mettono il bavaglio.


  • Alessia

    Da quando l’amministrazione di Iasio è stata sciolta dal PD per sbarazzarsi di scomodi avversari politici, la nostra città è diventata n babele. Sporcizia, atti delinquenziali, scuole fredde, strade in dissesto ecc.


  • Piero

    Che buffo c’è chi si scrive e poi si commenta da solo per autoelogiarsi. roba da pazzi…. comunque chi ricorda come eravamo solo fino a un anno fa quando si sparava a colpi di kalasnikov, ora a monte si sta bene. Quei due o tre detrattori faziosi e di parte non fanno testo, vanno solo compatiti.


  • Ale

    MAI SENTITO PARLARE DI MAFIA? E SE NON SBAGLIO ANCHE IL CONSIGLIO COMUNALE E’ STATO SCIOLTO PER MAFIA, CON DECRETO CONFERMATO DALLA MAGISTRATURA.


  • Adriana

    Quale magistratura, quella del Tar Lazio i cui componenti sono stati per la maggior parte nominati dal Pd e Renzi?


  • Ale

    L’ignoranza e la falsità non hanno limiti: addirittura -dicono che i giudici del tar sono nominati da Renzi! Ma che ridere, fate pena! Bene hanno fatto a sciogliervi! Da quando non ci siete più voi a monte si sta moooolto meglio!

  • Qui il link del video che immortala l’incendio dell’auto.
    https://youtu.be/wkVYm-Ea2TQ


  • ktm

    datevi una svegliata! 20 anni, nonostante faida e delinquenza di altyo livello, il tessuto sociale di Monte era più coeso e i problemi si risolvevano di persona, non incendiando le auto come fanno sti 4 ciacciamucchi.


  • Adriana

    Non solo i giudici del Tar Lazio, ma anche il presidente del consiglio di stato, …..L’ultimo ad aver fatto una cosa del genere nella storia di Italia fu MUSSOLINI!!!!!!!!!!
    Questo dimostra che oltre ad essere un esimio lacchè, sei pure un eccelso ignorante poderoso. Non roderti il fegato, tanto prima o poi la verità emergerà. STAI SERENO…

  • quelli ke incendiano le autosono solo dei vigliakki ke non hanno il coraggio di affrontare le cose di petto come fanno i veri uomini!!!! tanti parlate di MUSSOLINI millantando kiakkiere su kiakkiere ma secondo me ci vorrebbe unsuo ritorno x rimettere ordine e disciplina e poi vedrete ke tarantelle


  • INDIGNATO

    non capsico perché da quando ci sono i commissari quando succedono furti, incendi di auto, azioni delinquenziali varie, quasi tutte le testate giornalistiche (ad eccezione del bravissimo Baratta) ho la sensazione di volere insabbiarle queste cose. Ma a proposito, i manigoldi/o che hanno incendiato la auto di quel poveraccio sono stati presi? Le telecamere funzionano?

  • Indignato, delle cose che tu dici nessuno ne parla semplicemente perché non succedono più da quando ci sono i commissari e da quando sono raddoppiati i carabinieri e accese le telecamere che con Di Iasio erano state spente. Tutto il resto è chiacchiericcio ….


  • INDIGNATO

    ah, e allora come mi spieghi i fattacci dell’altro giorno? vuoi vedere che il filmato che ill buon Baratta ha pubblicato è una visone? non credo proprio. credo solo che da quando ci sono i commissari le cose non sono migliorate, anzi. sono peggiorate alquanto. ma la colpa non è dei commissari, ma del governo illegittimo Renzi/Verdini/PD. loro si arrabattano (i commissari), si sforzano, ma l’arte dell’amministrare non è il loro forte. e si vede!
    ti ricordo che i capisettore sono sempre quelli, quelli che secondo la prefetta (vallo a leggere nella relazione) sono degli incompetenti (sempre secondo la prefetta, non secondo me). come è possibile che questi capisettore erano incompetenti allora, mentre con i commissari sono diventati ad un tratto efficienti e competenti?


  • ELENA

    VOTIAMO TUTTI “NO” AL REFERENDUN, PER EVITARE UNA DERIVA TURCA ANCHE IN ITALIA. AL VOTO!!!!!!!!! NO NO NO NO NO NO NO NO VOTIAMO TUTTI INSIEME NO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • maria assunta b.

    da quanto si sonno i comisari sucedono tande cose brute angora più di prima.,. son si accapisce più niende auto che acendono, furti e tante altre cose brute. speriamo che avvengono queli di prima che sono tutti bravi


  • maria a 5 stelle

    Che brutte storie si snetono da quando ci sono i commissari a Monte, auto che bruciano, atti delinquenziali ecc. Speriamo che si vada subito a votare per la democrazia e via i commissari . Il pd che le prenderanno al referendum di santa ragione. E via Renzi er bomba.

  • Ecco i solito commenti scritti sempre dalla stessa persona che utilizza nomi diversi e tutti falsi. Povere persone queste, avvertono la solitudine intorno a loro è si difendono raccontando bugie. A Monte invece diciamo viva i commissari è abbasso la mafia e tutti i personaggi che sono utilizzati dalla mafia.

  • I commissari sono molto amati a MSA e questo è evidente anche se quelli che comandavano prima vorrebbero fare credere il contrario. Io li ringrazio perché senza di loro non si sarebbero mai fatte le strade al gialliccio e gli anziani della casa di riposo sarebbero finiti in strada. E dove abito prima era un immondezzaio e si vendeva la droga, ora è tutto pulito. Grazie commissari


  • busciardo tu

    Allora, tu sapevi che lì si vendeva la droga ed hai omesso di denunciarlo? Io vedi che sei solo un codardo! Al tuo posto io avrei chiamato immediatamente le forze dell’ordine. Potresti essere denunciato per omessa denuncia

  • Ma questo Busciardo è un personaggio di un film comico? Hanno reclutato anche personaggi così per la loro lotta contro lo Stato?


  • busciardo tu

    No. Sono stato reclutato per la lotta ai mentecatti come te. Ma dubito che il nostro water ti vorrà accettare, fai ribrezzo pure a lui. Abbasso la mafia! Abbasso il regime del PD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati