Economia

Disabato, Losappio: “Sulle trivellazioni confidiamo nel governo Monti”


Di:

A. Di Sabato contro il Governo

A.Di Sabato (PpV)

Bari – “E ora non ci resta che confidare in una discontinuità del Governo Monti con il Governo Berlusconi sulle trivellazioni e prospezioni petrolifere al largo della Puglia. Il Presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna ha portato la questione anche sul tavolo di questo governo scrivendo al sottosegretario all’ambiente di origini pugliesi ing. Tullio Fanelli“. Una nota congiunta dei Presidenti del Gruppo consiliare de La Puglia per Vendola, Angelo Disabato e di Sinistra Ecologia e Libertà Michele Losappio.

“Confidiamo in un senso di maggiore responsabilità e rispetto verso le vocazioni ambientalistiche, economiche e culturali della nostra terra che sino ad ora non abbiamo avuto modo di constatare. Siamo in una Regione che ha un patrimonio naturale, artistico e architettonico tra i più belli al mondo, per la nostra economia giacimento di ricchezza turistica, di energia rinnovabile, motore di sviluppo industriale e rurale. Con i sistemi civili e democratici che la costituzione italiana garantisce la Regione Puglia si è opposta a ogni iniziativa di ricerca e coltivazioni di idrocarburi liquidi nel mare adriatico. Ci siamo opposti alle trivellazione petrolifere nel nostro mare e non desisteremo dalla nostra posizione. Non abbiamo alcuna intenzione di subire decisioni dall’alto che dissentono con la volontà dei pugliesi e che siano in contrasto con le nostre politiche di sviluppo economico in sintonia con la salute dell’ambiente e dei nostri cittadini”.


Redazione Stato

Disabato, Losappio: “Sulle trivellazioni confidiamo nel governo Monti” ultima modifica: 2011-12-01T21:47:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi