Manfredonia
A cura di Michele Apollonio

Le contrade di Manfredonia

Di:

Manfredonia. ”un “Palio delle torri” intitolato a re Manfredi – Il termine “contrada” è stato usato, a partire dagli Anni sessanta – Le Contrade di Manfredonia sono 4 – contraddistinte da un proprio drappo – Ciascuna contrada ha una sua area cittadina – già regolarmente costituite”

Nella tradizione antica di Manfredonia non è contemplata la suddivisione della città in “contrade”, così come non si è mai giocato un palio tanto meno riferito alle torri di re Manfredi il quale a causa della prematura morte in battaglia, non poté neanche vederle inserite nelle mura della città che aveva disegnato. Ciò non di meno a Manfredonia si svolgerà, nell’estate prossima, un “Palio delle torri” intitolato a re Manfredi, con quattro Contrade della città che si sfideranno in una serie di gare di abilità.

conferma Antonio Perrone, capitano della Contrada dell’e coAstrologo, ma soprattutto uno studioso della storia medievale di Manfredonia. ”Abbiamo intenzionalmente fatto una forzatura storica per riportarci in qualche modo al mondo medievale del fondatore della città per realizzare delle manifestazioni a carattere turistico-spettacolare tra cui per l’appunto il Palio di luglio 2017, ma non solo: il prossimo otto dicembre daremo vita nel fossato del castello svevo-angioino-aragonese, al villaggio medievale con un mercatino caratteristico”.

Alla realizzazione del Palio si sta lavorando da tempo. L’idea è partita da Franco e Antonio Barbone. Non è certo facile organizzare una manifestazione “tradizionale” in cui è tutto da inventare tenendo presente i riferimenti storici. A cominciare dalla definizione delle contrade. Il Palio di Siena, indubbiamente il più famoso, fa scuola. ”Il termine “contrada” – spiega Perrone – è stato usato, a partire dagli Anni sessanta, in molte città italiane per rievocazioni storiche”. Il termine è poi entrato nell’uso corrente per indicare la suddivisione del territorio anche se è rimasto prevalente il termine “rione”.

”Il significato del termine è diverso a seconda della regione e dell’area geografica> rileva Perrone. Michele Apollonio, Manfredonia 01.12.2016)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • agguerrito

    Che stronzata! Manfredonia non è stata mai suddivisa in contrade. E poi….chi ha deciso i capitani? Con chi vi siete consultati?
    Vi siete inventati una storia che non è mai esistita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati