Foggia

Asl, valutazione su operato dg Puglia, stand-by per Foggia

Di:

Vendola, Gentile, conferenza (statoquotidiano)

Bari – MESE fondamentale per le direzioni generali delle Asl pugliesi. Verso possibili ‘esclusioni eccellenti’. Da raccolta dati, martedì prossimo saranno consegnate le relazioni sull’attività di verifica condotta su manager di alcune Asl della Puglia: Bari, Bat, Brindisi, Taranto e Lecce. In stand-by la valutazione dell’operato dei dg dell’Asl Foggia e sui policlinici di Bari e dello stesso capoluogo dauno.

Dall’ambiente si parla di una ‘insoddisfazione generale’ relativamente alle condizioni delle Asl di Foggia, Lecce e Bari. Bari che – si ricorda – è alle prese con la sospensione del direttore Mimmo Colasanto – stabilita dalla Giunta regionale – dopo il coinvolgimento dello stesso in un processo penale. Come risaputo, la sospensione di Colasanto termina l’8 gennaio 2014.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi