Cronaca

Capodanno: Bray serve pranzo a Casa della Carità

Di:

(Ph: www.beniculturali.it)

(ANSA) – LECCE – UN Capodanno all’insegna della solidarietà per il ministro dei Beni Culturali, Massimo Bray, che si è recato nella sua città, Lecce, per servire il pranzo agli ospiti della ‘Casa della Carità’, la struttura di accoglienza della Caritas.

Il ministro è arrivato nella struttura di accoglienza, ha indossato la maglietta da volontario, si è recato in cucina per aiutare a preparare il menù, quindi ha servito ai tavoli dov’erano seduti 55 ospiti di nazionalità diverse, sedendosi tra loro.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi