Politica

Renzi; non c’è tempo da perdere, subito riforma Porcellum

Di:

(Ph: www.salottoprecario.it)

(ansa) Il segretario del Pd accelera e chiede a tutte le forze politiche che siedono in Parlamento ”un accordo serio, istituzionale, su tre punti”: legge elettorale, riforma del bicameralismo e una riforma del titolo V.

Sulla Legge elettorale ”rinunciamo a formulare la nostra proposta ma offriamo diversi modelli alle forze politiche che siedono insieme a noi in Parlamento”. Lo scrive Matteo Renzi nella enews, elencando 3 modelli: quelli della legge elettorale spagnola; della legge Mattarella rivisitata; e del doppio turno di coalizione dei sindaci.

E scrive ai partiti, non possiamo perdere un secondo – ”Pronti a cambiare verso alla politica italiana, rimpicciolita nelle proprie ambizioni da anni di pigrizia e conservazione”. Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews nella quale ha allegato anche una lettera da lui scritta ai partiti con le proposte di riforma elettorale. ”Da noi i cittadini oggi esigono rapidità di decisione e chiarezza delle posizioni. Oggi, primo giorno lavorativo del 2014, dobbiamo dimostrare di aver chiaro che non possiamo perdere neanche un secondo” aggiunge Renzi nella lettera ai partiti.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi