ManfredoniaMonte S. Angelo
Nella partita in casa contro la capolista Eraclio C5, il Futsal Monte Sant’Angelo perde con il risultato di 5 a 3

Il Futsal Monte termina il girone d’andata ad un punto dalla zona Playoff

Sconfitta meritata dalla compagine montanara che priva del bomber Simone e del capitano Totaro non riesce a centrare il settimo risultato utile consecutivo

Di:

Monte Sant’Angelo. Termina con l’amaro in bocca il girone d’andata della squadra montanara di calcio a 5. Infatti, nella partita in casa contro la capolista Eraclio C5, il Futsal Monte Sant’Angelo perde con il risultato di 5 a 3 e scende al sesto posto nella classifica del campionato di serie C2 girone A.

Sconfitta meritata dalla compagine montanara che priva del bomber Simone e del capitano Totaro non riesce a centrare il settimo risultato utile consecutivo. Le rete segnate per la squadra di casa da Altavilla, su calcio di rigore, di Rinaldi, abile a battere il portiere in uscita, e del nuovo acquisto Cilberti che al volo non lascia scampo al portiere ospite.

Il girone d’andata finisce con 19 punti frutto di 6 Vittorie 1 Pareggio e 4 Sconfitte. Tantissimi gli inconvenienti per la società di calcio a 5 impegnata a fronteggiare non solo infortuni ma anche emergenze neve e guasti alla centrale termica. Da segnalare, inoltre , la classifica marcatori guidata per il momento da Francesco Simone con 22 reti. In classifica presente anche il laterale Michele Altavilla con 13 reti.

Archiviata la prima parte di campionato, i ragazzi sono già pronti per la sfida di sabato 4 febbraio alle ore 16:00 presso il Palazzetto dello Sport contro l’Asd Santos Bisceglie. Una partita tosta che vedrà le due squadre battersi per conquistare punti fondamentali per raggiungere i Playoff a fine stagione. Sarà fondamentale contributo di tutti per giocarsi al meglio le proprie chance.

UFFICIO STAMPA – ASD FUTSAL MONTE SANT’ANGELO

Il Futsal Monte termina il girone d’andata ad un punto dalla zona Playoff ultima modifica: 2017-02-02T14:35:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi