Editoriali
Via libera della Giunta regionale al finanziamento dell’iniziativa

Regione,3,4 mln euro al progetto di Fincons spa


Di:

Bari. Via libera della Giunta regionale al finanziamento dell’iniziativa presentata dalla società Fincons spa. L’agevolazione concedibile è pari a 3.422.182,98 euro a fronte di un investimento complessivo di euro 6.153.500,00. Fincons spa,sede legale a Milano,capitale sociale di euro 7.300.000,00, posseduta al 100% da Fincons Group AG la cui sede legale si trova in Berna (Svizzera). Azionisti di quest’ultimo sono : Michele Moretti 58%,Koinotes AG 69,7%, Metis srl 27,8%,Ravelli Marco 2,5%.

Compagine che dal 1983 è presente nel mercato denominato ”ITC consulting”,quale partner delle aziende “…. che perseguono un allineamento tra strategia e business e sistemi di information technology”. In particolare energie e utilities,media e publishing,banche e assicurazioni,pubbliche amministrazioni. Opera in territorio italiano e europeo con agenzie a Berna,Roma,Zurigo,Lugano,Vimercate(MI), San Martino Buon Albergo(VE). Tra i suoi clienti Enel, Pirelli,Eni,Rizzoli-Corriere della Sera.

Il programma sovvenzionato dalla Regione Puglia,durata 24 mesi, ha per oggetto lo sviluppo di innovativi prodotti ICT nell’area della manifattura sostenibile,consentendo alle imprese di passare “… più rapidamente alla fabbrica intelligente”. Previsti venticinque nuovi posti di lavoro,da realizzare presso un immobile di Bari( via Salvatore Matarrese)proprietà di Immoca Real Estate S.A. Fincons Group il 3 novembre 2016 ha ricevuto la certificazione ELITE rilasciata da Borsa Italiana-London Stock Exchange. Vuol dire una piattaforma internazionale,ideata dalle due Borse
finanziarie, di strumenti e servizi integrati a supporto delle migliori società italiane e estere.

Michele Moretti, amministratore delegato di Fincons Group,è un barese di 67 anni, ingegnere elettrotecnico,emigrato negli anni Settanta in quel di Milano. Qui diventa socio della Socor srl, impegnata nel comparto “ software tecnologico”. In seguito ne acquisisce il controllo,e quindi nasce il Gruppo Fincons che ,ad oggi,annovera 800 dipendenti di cui 300 nello stabilimento di Bari.

Perchè il capoluogo pugliese? Sostiene Moretti : “Quando una decina di anni fa in Italia si è affacciata “l’onda gialla”,abbiamo deciso di puntare su Bari e attingere ai migliori laureati del Politecnico. Sicuramente il lavoro costa meno a Bari rispetto al Nord e alla Svizzera. Li formiamo nella nostra accademia e poi fanno trading con i nostri clienti,prima di iniziare a lavorare nelle sede barese. Negli ultimi due anni abbiamo fatto 140 assunzioni”.

(A cura di Nino Sangerardi, autore del testo ‘Quello che i pugliesi non sanno’)

Regione,3,4 mln euro al progetto di Fincons spa ultima modifica: 2017-02-02T19:24:07+00:00 da Nino Sangerardi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi