"Si tratta di comportamenti inaccettabili per un prete, per un cristiano e anche per un uomo"

Vescovo, prete ha ammesso atti immorali

"Questi comportamenti immorali sono stati ammessi di fronte a me, al Vicario generale e al tribunale Ecclesiastico in questi giorni"

Di:

(ANSA) – PADOVA, 2 FEB – La diocesi di Padova “resta in attesa” dei risultati dell’indagine della magistratura sui presunti reati a sfondo sessuale compiuti da don Aldo Contin, che risulta indagato, ma “purtroppo – ha detto il vescovo di Padova. mons. Claudio Cipolla – abbiamo maturato la certezza di sue gravi responsabilità morali. Si tratta di comportamenti inaccettabili per un prete, per un cristiano e anche per un uomo”. “Prendiamo assoluta distanza da qualsiasi condivisione o giustificazione di quanto è stato vissuto: sono intollerabili semplicemente. Questi comportamenti immorali sono stati ammessi di fronte a me, al Vicario generale e al tribunale Ecclesiastico in questi giorni”.



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • L'anticristo regna sovrano

    Davvero incredibile la vena erotica di questo pastore della Santa Romana Chiesa. Ad udire/vedere i rotocalchi non manca nulla: dai toys x adulti alle orgie.
    Roba da far rabbribidire il pià giovane e pimpante D’Annunzio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi