Manfredonia

Pasquale ancora senz’acqua nè luce: “grazie a tutti per non aver fatto un c… di niente” (VIDEO)

Di:

Il sig. Pasquale, "senz'acqua nè luce da mesi" in località Rivoli a Zapponeta ( Ph: ST)

Zapponeta – “HA saputo la storia di quella famiglia, quella in povertà, dove tutti sapevano tutto ma nessuno ha mai fatto un cavolo di niente? E poi ? Poi come è finita la vicenda?”. Gli occhi di Pasquale si fermano sul canale. In località Rivoli, agro di Zapponeta. Lo stesso canale che ha rischiato di inondare, con acqua in inverno, la casa dei Viola. Famiglia che di acqua ne ha bisogno a sufficienza.

Senz’acqua nè luce: una storia paradossale. Una storia inverosimile considerando la posizione geografica. Considerando il benessere singolo e comunitario. Della storia di Pasquale Viola, sui sessanta, muratore di livello e Pasqua, casalinga, inoccupata perenne, Stato se ne è occupato dalla prima richiesta . Un passato di cui Pasquale va fiero (in Toscana, fra occupazione e volontariato). Un passato ininfluente per la vicenda di cui si narra (per evitare facili dietrologie per le quali bisogna sempre indagare nella vita di ognuno per comprendere l’origine di un’indigenza). Un presente che invece è eloquente: la famiglia Viola era e resta senz’acqua da novembre.

Pasqua e Pasquale sono genitori di un ventenne “alla ricerca di un lavoro”. Pasqua e Pasquale risiedono in una baracca alla periferia di Zapponeta: “Welcome” dice una tabella. Welcome : benvenuto ospite, nonostante nella “casina” ci sia poco di accogliente. “E’ da quando siamo qui che non c’è acqua e nè luce. D’estate lo sopportavamo. Ora d’inverno come faremo?”, si chiedeva la coppia. E poi. E poi: gli argini del canalone che sembrano travalicare. “Una mattina mi alzerò – disse Pasquale – con il materasso nell’oceano e la casa con acqua e detriti”. La richiesta: “intervenire prima dell’inverno”. Referente: “il Comune o quanti in grado di farlo”. Ulteriore problematica della vicenda: le accuse a Pasquale sul luogo di lavoro (che lo avrebbero escluso dal tessuto occupazionale, per una logica per la quale: lascialo stare quello, non ti fidare). Infine le condizioni della signora. “Pietose”, dice Pasquale.

“Il frigorifero lo utilizziamo ma per mettere i tegami. Utilizziamo un pozzo, con acqua salata, per andare avanti. Con quest’acqua ci laviamo, beviamo e riusciamo a trasformarla in nafta per la nostra autovettura”. Ad ottobre Pasquale aveva fatto una sola richiesta all’Amministrazione: “un piccolo sostegno, nonostante non vi abbia appoggiato in sede di votazione”.

Dopo mesi la situazione non è cambiata: “sono venuti i carabinieri e altra gente. C’è stata una missiva all’Assessore regionale al Welfare, Elena Gentile. C’è stata una richiesta all’assistenza sociale, al sindaco, agli assessori, agli amici, ai parenti: nulla. Si sono dimenticati tutti della mia famiglia. Oggi non dicano che ci hanno aiutato. Non voglio sentire più nessuno se non inviare due semplici messaggi: 1)grazie di cuore a tutti per non aver fatto niente; 2) voi che vi fregiavate di esserci amici dove c..zo siete finiti?”.

Al momento si attendono risposte dal Comune e dalle istituzioni locali: da destra a sinistra fino alle associazioni e finanche alla Chiesa. Grazie di cuore a tutti per l’aiuto dato a Pasquale.


Il capogruppo consiliare di Giovani e Futuro Fabio La Macchia (ST)

Fabio La Macchia capogruppo di “Giovani e Futuro”: sono certo di un rapido intervento del sindaco Rizzi. “Le ragioni e lo sfogo della famiglia Viola sono comprensibili e giustificate. Tutti i componenti dell’opposizione hanno la cuore la vicenda della famiglia Viola-Valentino. Ho personalmente inviato una missiva il 29 ottobre 2011, all’attenzione del sindaco Domenico Rizzi, dell’assistente Sociale, del Comando Carabinieri Manfredonia e all’assessore Regionale Elena Gentile. Personalmente ho sollecitato il Sindaco e l’assistente sociale del comune ad intervenire. La famiglia Viola-Valentino non chiede contributi”. Così La Macchia in una nota stampa.

“Basta poco – dice il Capogruppo – un pò di buona volontà, l’amministrazione potrebbe intervenire con una forma di sostegno alla famiglia in cambio della cura del verde pubblico o altre iniziative sociali. Ci sono tanti volontari che lavorano per il comune di Zapponeta, uno in più non farà mica male. Conoscendo personalmente Domenico Rizzi, oggi sindaco, non posso che essere certo di un suo rapido intervento”.

VIDEO INTERVISTA DEL 2 MARZO 2012


LA VIDEO INTERVISTA DI OTTOBRE 2011: LA RICHIESTA


g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
69

Commenti


  • per tutti

    signor Pasquale il buon giorno si fede dal mattino…da chi non ha fede non ti puoi aspettare di niente e niente sono…..e sai a chi mi riferisco…


  • Case Impopolari

    Mi dispiace vedere cittadini zapponetani vivere nella povertà più assoluta ma purtroppo nel passato sono stati fatti grandi errori sopra tutto nella gestione delle Case Popolari concesse a molte persone senza requisiti(basta solo guardare chi abita nel palazzo più recente)e tutt’oggi c’è ancora gente oltre al sig.Pasquale Viola che aspetta di poter usufruire di un servizio scontato dato che il reddito del sig.Viola come di parecchie famiglie zapponetane è pari a Zero!
    Perciò diamo ai bisognosi quello che spetta loro e buttiamo fuori i furbetti!!!


  • celeste

    sindaco ……
    LASCIARE LA FAMIGLIA VIOLA
    SENZA ASSISTENZA.
    E POI TI DEFINISCI COMUNISTA,
    ……………….


  • aiuto

    ma volete dare una mano alla famiglia pasquale e pasquina, o pensate solo a riempirvi le tasche con i lavori pubblici?


  • pacchi

    ma la famiglia in questione prende i pacchi
    dalla Caritas o dalla Fidas?
    o la famiglia deve andare ai pacchi di affari tuoi?
    oppure pure i pacchi vanno solo a chi ha votato?
    mah poveri di serie A e poveri di serie B


  • mauro la macchia 10/3/82

    Quello che posso dire che si è cambiato solo il modo di fare apparenza, ma sempre apparenza è. Tutti pronti ad andare dietro le processioni, a pulire le statue e vivere di tradizioni vuote e intanto chi ha bisogno, stà morendo. Un proverbio dice: povero a chi cade e cerca aiuto. Vergognaaaaaaaaaaaaaaaaaa tutti quelli che dovrebbero tutelare il loro paese e invece pensano solo ai loro sporchi interessi!!!!


  • mauro la macchia 10/3/82

    Mauro La Macchia 10/3/82


  • per il signor Mauro

    mi associo al tuo commento..e ti ho visto anche nell’ultimo consiglio Comunale..hai avuto modo in che situazione siamo e che ci governa …il signor Pacquale è senza lavoro.e ha bisogno di sostegno altre al morale…ma come dice Pasquale da un orecchio entra e dall’altro esce..a chi dovrebbe muoversi..ma non lo fà…il nostro piccolo paese ha bisogno di uomini che non hanno bisogno di attignere dal Comune per vivere ..ma ancora una volta si è sbagliato…


  • lucio

    ciao lucio,
    ricorderemo i momenti belli,
    quando sei venuto a Zapponeta,
    alla festa patronale,
    adesso chi prenderà
    il tuo posto?
    fino a settembre un’idea ci verrà!
    addio addio addio


  • per lucio

    ironia fuori posto….nulla a che fare con i problemi del signor Pasquale..


  • luna

    voi che commentate ,parlate senza conoscere bene il signor Pasquale…..vi invito a leggere attentamente il mio commento…Caro Pasquale in quella baracca ci sei voluto finire tu ,per la tua gran voglia di stare al fresco d’estate e al caldo d’inverno,ogni volta che vi e stato offerto il lavoro avete sempre rifiutato(e ovvio che in certe situazioni bisogna fare tutti i lavori che vengono offerti)….quindi aiuto,ma che aiuto cerchi?sii chiaro..


  • gio

    aiutiamo questo signore a risolvere i suoi problemi siamo umani.


  • Lotto

    Non dimentichiamo che la moglie di Pasquale Viola vinse parecchi soldi qualche anno fa al gioco del lotto (mi pare più di 20.000€)…che cosa ne hanno fatti??

    Datevi una risposta!


  • marcus

    non si tratta di essere umani o meno,ma conoscendo il signor Pasquale io fossi il Sindaco gli offrirei subito un lavoro….vediamo cosa fà?


  • cinico,ma giusto!

    pasquà..non puoi mangiare però la macchina ce l’hai sempre…a zapponeta puoi lavorare in campagna con gli stranieri e prendere 30 euro al giorno….e poi pasquale tu sei di cerignola fatti aiutare da loro!!


  • per IL signor Pasquale

    la miglior risposta è la non curanza ..i commenti suindicati sono fatti da persone di poca fede…quando dici che ciò che pensi di me sarà fatto a te è esatto..per cui non rispondere alle provvocazioni …ci sarà chi ti verrà incontro……


  • il sazio e il digiuno

    il sazio non crede al digiuno!
    dice un proverbio,
    provate voi a stare per tanto tempo senza doccia,
    a cucinare con l’acqua del pozzo non depurata,
    a stare senza televisione, magari chi scrive non sa stare senza sky o premium,
    voglio vedere se x un giorno restate senza termosifoni,
    voglio vedere se abitate sotto l’argine di un fiume con il mare grosso,
    voglio vedere chi sta con il tetto rotto e la pioggia che cade sulla testa.
    il sazio non crede al digiuno!


  • il sazio e il digiuno

    è tutta colpa del sindaco rizzi!
    chi vota e chi non vota,
    stai con me o contro di me!
    i poveri…
    se mi voti ti do il pacco alimentare,
    se non mi voti va rrubb!

  • x luna se pensi quello di me a me e a passare e a te a venire per dieci volte e spero che ti succederà e io faro le preghiere io ho lavorato dopodichè ti voglio elencare i lavori che o fatto
    1 al magazzino di de feo
    2 recinzione campo sportivo
    3 ristrutturazione cimitero
    4 e tutte le recinzioni al parco padre pio perchè poi non mi a chiamato più nessuno? perchè sono stato vittima di una grande soppressione e tu non commentare su di me perche non ai niente a che vedere con me e a te non ti o chiesto niente devi sapere che zapponeta a mangiato il mio pane ma non che io ho mangiato il pane di zapponeta

  • signor o sigora lotto ventimila euro in 4 anni abbiamo sopravissuto ecco perche non vi abbiamo mai chiesto nessun aiuto

  • al signor cinico ma giusto
    e grazie che sono di cerignola che mi aiutano perché noi di cerignola simo espansivi e aiutiamo le persone in difficolta poi devi sapere che non vi abbiamo chiesto un aiuto economico ma al livello di lavoro e di conforto se vi credete esseri umani e se andate in chiesa chiedi al prete cosa disse gesù ama il prossimo come te stesso non lo devi screditare perché tutto quello che dici e che fai verso gli altri te lo fai a te ……devi sapere che pasqua a 50 anni e non e una donna attraente fisicamente come gli extracomunitari mi capisc a m

  • a marcurs
    da pasquale caro marcurs il sindaco non e membro del ufficio collegamento del’lavoro io non vi chiedo più niente di me e della mia famiglia i zapponetani no sapranno più niente tanto e vero che a me a maggio fa un anno che a zapponeta e con le persone di zapponeta o chiuso a metti il caso che il sindaco o il comune o le ditte di zapponeta e chiunque persone chi è chi sia mi offrisse un lavoro adesso io non l’accetto preferisco mettermi una corda al collo e buttarmi in mare devi sapere cosa vuol dire la commiserazione e io mi sento commiserato se te comprendi questo e gli altri comprendono questo tutti quelli che anno parlato male di me nessuno si e preoccupato quando anno fatto il natale il capodanno la befana con un inverno brutto il pasquale fisicamente e psicologicamente come sta? ti ringrazio dell messaggio che ai mandato e di me zapponeta non sono esistito e non esisterò
    io la prendo questa esperienza come una prova mandato dal alto


  • W PASQUALE

    W PASQUALE E PASQUINA,
    BRAVI NON CHIEDETE ELEMOSINA AL SINDACO,
    CHE DEVE ……………


  • per cinico,ma giusto..

    che sia di cerignola non significa niente,Pasquale e la sua famiglia vivono e risiedono qui a zapponeta da diversi anni…


  • luna

    caro sign pasquale vedendo le tue risposte nn fai altro che peggiorare la tua reputazione da f….. e vagabondo…per andare a lavorare in campagna a 30 euro al giorno nn bisogna essere attraenti e poi quel commento era rivolto a te e nn alla sign pasqua…ci devi andare tu a lavorare sotto il sole…e poi cosa c’entra che se ti offrono adesso un lavoro tu lo rifiuti..per forza tu nn è il lavoro che cerchi…ma cosa deve fare la gente e la fam di pasquina..ti deve portare lo stipendio a fine mese..ti piacerebbe…..se vuoi magnare devi lavorare…le chiacchiere se le porta il vento…vai a raccogliere i pomodori


  • per Pasquale

    bravo il Sindaco non e l’ufficio collegamento,non e la banca non e un negozio alimentari non è tutto ciò che cerchi….quindi vedo che quando ti conviene giustifichi…….eh…eh..Pasquale ti conviene parlare cosi perchè hai il rigetto alla parola LAVORO


  • luna

    a me dispiace solo della sign pasqua e nn di te…tu hai un collo bello grande e ci puoi andare…ah un’ultima cosa,lasciamo stare te…ho letto che tuo figlio è in cerca di lavoro…ad ortanova c’è un’azienda agricola dove cercano personale…..e voi che parlate tanto di fede ,quando arriva la fine del mese portate lo9 stipendio a pasquale,perchè è solo quello che cerca…..nn ho mai se4ntiti dire al sign pasquale che c3erco un lavoro qualsiasi ed a qualsiasi prezzo…sa solo parlare di muratore specializzato ma quando una persona si trova in certe condizioni va a lavare persino i cessi delle stazioni….quella è gente da ammirare e aiutare nn con due mani ma con quattro le aiuterai

  • mi associo al pasquale tutti quelli che parlano a vanvera contro il pasquale e perché lui non vi conosce ma io che vi conosco voi siete i rami secchi che dieci anni fa l’albero della conoscenza e delle cose creative e di una certa coltura sono stati tagliati il problema lo sai quale che questi rami finti secchi non sono stati raccolti e bruciati ma sono rimasto sotto l’albero con la rugiada della notte e la fucine dell terreno questi rami anno preso un po di radice e danno fastidio al albero chiamato comunità di zapponeta ma dovete sapere una cosa essendo che le radici sono rimasti in superficie siete soggetti al intemperie ai cambiamenti climatici e se capite quello che sto dicendo siete al rischio delle conseguenze di questi cambiamenti non bisogna parlare male della persona quando voi non sapete niente ma io che sono geronimo che conosco voi che fate schifo e conosco il pasquale che quando e venuto a zapponeta e venuto con una coltura della toscana dove e stato associato alla fratres che vuol dire donatori di sangue volontariato una volta a settimana come guidatore del autobulanza nella misericordia e una volta al mese come capo boy scout e una volta al mese volontariato a pulire i boschi quando venuto qua l’ambiente che siete voi tutti queste qualità gli e l’avete distrutte se volete sapere da geronimo perché parlate male dovete andare a studiare la storia dei vostri antenati cosi venite a conoscenza chi siete voi da geronimo il signor pasquale non vi a chiesto niente e non vi chiederà mai più niente perché non possedete niente su tutti i livelli e non potete dare niente il lavoro vine dato da persone che non sono di zapponeta


  • sole

    chi semina acqua raccoglie tempesta!!!!!!!caro pasquale cosa hai fatto di male nella vita x meritarti tutto questo????fatti un esame di coscenza


  • per geronimo

    ma come parli…..non ha chiesto niente il signor Pasquale?mah non mi sembra dal momento in cui sono due volte che mette in piazza i suoi problemi economici quindi si deduce che a bisogno di aiuto morale ma sopratutto lavorativo,perchè non si vive solo di una parola di conforto questo non basta…il signor Pasquale a urgenza di trovare un lavoro al più presto….Sindaco dai lavoro a Pasquale…..e Pasquale ringraziami per il mio appello rivolto al sindaco


  • per per geronimo

    Impara prima l’italiano e poi lascia un commento il verbo avere avrà pure un senso?????


  • Agricoltore

    Caro sig. Viola come vedo hai anche internet e non solo la macchina allora gli sprechi continuano, passiamo a cosa dici: non chiedo alla comunità di zapponeta nulla pero fai degli appelli e delle proteste a mezzo stampa delle mancanze delle istituzioni nei tuoi confronti, non chiedi lavoro ma lo fai e chiedi se ti fanno fare il capomastro, ma il lavoro te lo devi cercare tu non ti viene dato dall amministrazione non sono li per trovarti un posto di lavoro loro hanno altri impegni.
    Poi sappiamo che la luce ti e stata allacciata grazie all’intervento della amministrazione, ma ancora si parli che hai fatto questo o quello ma non dici che hai sparlato di tutti e di tutto ti piaceva fare lo stanca piazza vicino al bar parlando male di tutti ira cosa vuoi?
    La famiglia di tua moglie aiutava fin che ha visto che l’aiuto non era per far qualcosa ma era per non farti fare nulla a te allora certo che non ti aiuta, ma il lavoro e un onore e qualsiasi sia bisogna farlo fin che i problemi non diventino insormmontabili.
    Ora invece di scrivere fesserie su questo forum ti dico che puoi far qualcosa per cambiare la tua situazione solo tu e non altri, allora come dice Luna datti da fare anche fuori provincia o vai altrove purché risolvi i tuoi problemi e non dare colpe a chi non ha colpe per la tua situazione.


  • per tutti

    che commenti brutti,,,,,,,,,


  • gio

    geronimo vai a lavorare come fanno tutti

  • x agricoltore
    la politica e un conto che a me non me ne importa niente essere umano e tutto un altra cosa l’aiuto che io ho chiesto forse mi ai frainteso c’è l’argine che si e rotto tutto ed essendo che e inverno ho chiesto se potevano buttare un paio di camion di sassi so venuti a vedere anno detto si si e poi non anno fatto niente e logico che sono incazzato perchè le mareggiate le ho vissute io e non tu e giusto che il lavoro c’è lo andiamo a trovare noi perchè non ti chiedi perchè questa persona che era una ditta fiammante in toscana e venuto qua a zapponeta e l’anno fatto diventare una nullita l’ultima persona che abbiamo servito 3 mesi di lavoro ti devo dire una parolaccia ? che non abbiamo riscosso e chiedi a quelli davanti alla pizzeria quando arrivava il sabato dovevo aspettare come un pezzente per riscuote non tutto lo stipendio ma mi portava 50 euro a la fine dei conti sono stato detto c’è la crisi quello non mi a pagato quello nemmeno pasquale soldi non ne o se non mi credi vienimi a prendere e ti porto davanti a questa persona perché io non ho timore più di nessuno perché non fai una ricerca cosa e successo in un determinato cantiere a zapponeta ? che mi e crollato il mondo addosso e sono stato male tanto male che non volevo più vivere e nessuno mi a aiutato ora e successo che sono venuto ad abitare qua dove sto tutt’ora io mi aspettavo che delle assistenti sociali e le persone che mi conoscono sapendo l’inverno il vento di tramontana le grandi mareggiate il greco che chiamate voi una parola di conforto me la potevate anche dare anche dire coraggio e non vi arrendete invece siete stati tutti a guardare.
    al televisore quando viene trasmessa una notizia una persona con il figlio si sono buttati giù dopo la disgrazia dicono ma noi pensavamo qualcosa che si sono isolati e no parlavano più con nessuno anno fatto solo dei spettatori senza fare niente prima che succedeva quella disgrazia cosi avete fatto anche voi questo e l’ultimo commento che vi faccio non o chiesto un pezzo di pane a nessuno e non lo chiederò mai vi prego di non commentare più ogni uno se ne va con la sua strada addios


  • gio


  • luna

    in effetti sei stato molto frainteso,noi tutti abbiamo percepito dal tuo video che ti mancava il lavoro,che ti mancano i bisogni primari per vivere invece ci siamo sbagliati tutti,il tuo problema e solo l’argine che ti spaventava…..allora a questo punto ti dò ragione gli amministratori potevano intervenire per questo piccolo problema per loro ma grande per te…


  • gio

    signor pasquale io non sono nessuno per dare i consigli pero te ne voglio dare uno visto che ti conosco bene anche come carattere impara ad andare daccordo con tutti invece di fare sempre casino da tutte le parti


  • Momento Critico

    La situazione è critica per tutti a Zapponeta,ma mentre i ricchi diventano sempre più ricchi o almeno sono stati così furbi in passato da riuscire a mettere al sicuro i loro grossi guadagni togliendoli agli operai,i poveri invece soffrono la fame e perdendo quel po’ di dignità rimasta vanno pellegrinando di negozio in negozio sperando che qualcuno faccia loro credito!
    Tra pochi anni saremo così disperati che non avremo i soldi per il pane e quei pochi rimasti in questa landa desolata tireranno a campare solo con il supporto di minime pensioni sperando che i vecchi delle nostre famiglie possano arrivare ai 90 anni!

    Caro Pasquale lascia questa terra,vai al nord e se veramente ci sai fare nell’edilizia allora sicuramente troverai un posto non dico perfetto ma almeno decente!

    Ahime’, c’è rimasta solo l’emigrazione e forse nemmeno quella!


  • emigrazione

    è vero, non ci resta che emigrare,
    ma io penso che se i fatti nostri restano a zapponeta, un piccolo aiuto alla popolazione locale viene dato, non assistenzialismo ma lavoro.
    in piazza domenica l’UGL raccoglieva le firme per far restare, le fabbriche in italia, ma i pochi lavori a zapponeta li vogliamo far stare a Zapponeta?
    non so se siete d’accordo.
    AIUTATE LA FAMIGLIA VIOLA E PASQUINA.
    CHIACCHIERE NON CE NE VOGLIONO.


  • volontariato puà...

    Pasquale e tu proprio da quel nomade di M…..A dovevi lavorare?non poteva mai pagarti quel signore di manfredonia perchè e un fallito…aiutiamo Pasquale a inserirlo in un lavoro…DON LEO anche voi non state fermi senza far niente…amministrazione e sindaco datevi una mossa non pensate solo a far fare volontariato e poi pagare comunque chi presta servizio,invece di dare dei soldi a tanti perditempo che si nascondono dietro la parola volontariato ma ciò non e….fate fare volontariato a Pasquale retribuito ovviamente come viene fatto a questi perditempo….


  • ?

    Cosa può fare Don Leo??
    E’ talmente impegnato nel mettere .-.—— che non ha tempo per pensare ai poveri…n………..


  • il giusto

    Per Geronimo. Non mi piace e o criticare nessuno ma voglio ribadire che quella parola “studiare ” che pronunciate voi, non fa miracoli e non porta il piatto a tavola specialmente se si studia trascurando il lavoro. Studiare non serve a sfamare la famiglia a meno che non si studiano le strategie per portare il pane a casa. Il sig Pasquale e suo figlio hanno sempre ribadito che non si sporcheranno mai le mani per 30 euro al giorno perchè loro valgono molto di più. E allora mi spieghi come mai quelle persone che secondo loro valgono molto di meno e lavorano per 30 euro al giorno non si fanno fare le interviste dando uno schiaffo morale dicendo ” grazie a tutti per non aver fatto un cazzo di niente?” Non ti da l’idea che il sig Pasquale e suo figlio abbiano una grande volontà di lavorare?

  • x il giusto
    se ho capito chi sei la famiglia viola e company a fatto l’intervista no perché non possono mangiare o non si possono riscaldare ma l’intervista e servita per quello che anno tutti la sicurezza ambientale e l’acqua. la famiglia viola e una famiglia altolocata su tutti i livelli il livello carismatico e quando devono entrare nello spazio e nel universo di una persona anno chiesto sempre permesso quello che non fai tu loro anno avuto sempre tutto il mangiare il coprirsi voi avete frainteso l’intervista la famiglia viola quando anno detto che anno studiato anno studiato e lavorato contemporaneamente in toscana e in altri luoghi a Zapponeta che cazzo di scuola c’è la scuola del criticare l’università per andare al potere per la conquista di un gatto morto sempre da Geronimo che e una persona altolocata l’intervista dell pasquale e arrivato anche fuori italia e le persone che conoscono veramente la famiglia viola anno risposto al intervista della famiglia viola ma nel senso di bene e nel silenzio e senza suonare la tromba.
    sempre da Geronimo io sono una persona altolocata a tutti i zapponetani non vi preoccupate più della famiglia viola se no vi può venire un forte mal di testa ma mettetevi un legaccio a un dito della mano cosi vi fa male e vi far ricordare che state fuori strada sempre da Geronimo la famiglia viola stanno bene siete voi che state male perché vi attende il giro della ruota delle armi taglienti chiamata causa effetto e io Geronimo faro lo spettatore perché questo succederà fra non molto questo messaggio arriva dalla toscana VERGOGNA


  • sole

    il mal di testa viene a stare a casa senza fare niente….il signor pasquale se nn voleva che la gente parlava nn si metteva in piazzia con questa ridicola intervista….toscana????lasciamo perde va!!!30 euro al giorno sono onestà rubare è vergognoso smettetela con questa sceneggiata!!!!geronimo ma te nn sai nemmeno dov e la toscana visto come scrivi!!!!


  • luna

    sign pasquale allora se nelle condizioni che vivi tu è stare bene,vuol dire che tu nn hai capito un c….della vita.sign pasquale perchè quando ti dicono vai a lavorare in campagna nn rispondi a questi commenti…..io lo so perchè……e poi l’aiuto l’hai chiesto tu e quindi accetta anche le critiche senza buttare sentenze sulla gente onesta che lavora.


  • gio

    ora vanno a inquinare anche la toscana


  • gio

    geronimo non hai l’ortofrutta


  • gio

    …ma lei ci pensa mai ai 4 figli che ha abbandonato….li ha lasciati senza un soldo …e la piu piccola aveva circa 3o 4 anni….. suo figlio ha dovuto prendersi a carico tutti!!!!!ha lavorato senza guardare se erano sabati o domeniche per portare a casa il pane….lo sa questo!?!?!?!?!? non la giudico xchè non sono nessuno….ma mi chiedo come non si possa pensare ad un figlio…nel suo caso a quattro figli!!!


  • Michele

    come ex consuocero di Pasquale devo dire che sinceramente mi addolora leggere tanti commenti che sembrano scritti da razzisti e non da persone civili. Sembra che lo trattiate come una belva,come un lebbroso da stare lontano e, come vedete non sono il tipo che si nasconde dietro un falso nome per scrivere un commento contrario o a favore che sia. Daccordo, Pasquale ha commesso anche degli errori in vita sua per meritarsi questo, ma chi di noi non ha commesso errori nella propria vita.E pur sempre un essere umano e non va considerato come un animale.


  • ignoranza pura.

    e che significa adesso mettere in ballo la famiglia di Pasquale e i suoi 4 figli?non e nè il primo e neanche l’ultimo cè nè sono di peggiori…non guardate nell’occhio dell’altro ma guardate la trave che avete…Giò sei di una ignoranza universale…sugli altri commenti sono daccordo ma su questo e da rigetto


  • luna

    sign michele qui nn si tratta di essere razzisti o persone incivili….purtroppo il problema del sign pasquale è che nn vuole lavorare..alla parola lavoro fugge..ed è lui stesso che ha detto in uno dei suoi commenti,che se gli offrono un lavoro lui lo rifiuterà…quindi sign michele ci dia lei un consiglio…in quale altro modo possiamo aiutarlo se nn quello di dirgli che deve lavorare..il sign pasquale si è sempre rifiutato di lavorare in campagna e nei magazzini….


  • gio

    devi essere un suo parente per diffenderlo tanto ignoranza pura


  • per gio

    se hai letto bene il mio commento dico che non sono d’accordo solo su ciò che tu hai detto,ma per tutto il resto non condivido niente del signor Pasquale….quindi oltre a essere ignorante devi imparare anche a leggere bene


  • gio

    …scusa ignoranza pura, il tuo nick è quello,non hai capito il senso di quello che ho scritto….se ad un padre non importa di come stanno i figli, se sono vivi o meno, se hanno l’acqua calda o se hanno di che mangiare…perchè pretende di essere aiutato da una comunità che non gli è neppure parente!!! il senso era questo, e poi devo dire che hai ragione: ce ne sono tanti che abbandonano i figli,ammazzano,ecc uno in piu o in meno che vuoi che succeda, vero!?!?!? uccidere con un pugno è molto meno grave che uccidere con una pallottola….forse il tuo nick si addice davvero alla persona che sei, un vero ignorante!!!


  • gio

    …sei una persona insensibile…anche essere abbandonati crea tanta sofferenza…
    Non sono qui per fare un dibattito con te e neppure per offendersi…ma il sig. Pasquale chiede agli altri quello che lui non mai dato… tutto qui!


  • sole

    condivido in pieno con gio…pasquale parla solo perche ha la bocca…nn si è fatto tanti problemi quando ha lasciato i suoi figli senza un tetto sulla testa….pasquale fatti un esame di coscenza e pensa ke la vita è una ruota ke gira ora è il tuo momento….dici che pasqua nn puo andare in campagna xo nn ti sei fatto tanti problemi a mandare la tua ex moglie con tua figlia piu grande alle 3 di notte a coglie i broccoletti???sei una persona squallida i tuoi figli possono solo ringraziare dio ke gli ha dato una mamma battagliera una mamma da fargli il monumento….!!!parli tanto della toscana…sai come dicano in toscana??? FAI CAAAA


  • luna

    ma che cosa c’entra il fatto che abbia lasciato moglie e figli…ignoranti


  • DA GIO PER PASQUALE

    AUGURO ALLA FAMIGLIA VIOLA DI RIMETTERSI AL PIU PRESTO E DI SUPERARE QUESTO MOMENTO DI DIFFICOLTA SPERANDO CHE ZAPPONETA GLI OFFRA UN OPPORTUNITA DI LAVORO.


  • per gio

    intanto Pasqua e zapponetana a tutti gli effetti,quindi che il suo uomo sia di cerignola non significa niente fatto stà che loro sono una famiglia…..io il primo non approvo la separazione sono contraria quindi tu stai parlando con una che di valori morali ci vivi dalla nascita….ma guardiamoci intorno di separati zapponeta e pieno…chi per un motivo chi per un altro comunque ognuno ha rotto il vincolo matrimoniale facendo i porci comodi….ma i commenti non devono esagerare anche perche qui si parla di altro e non della propria vita passata e personale….cosa cerca Pasquale,il lavoro?diamogli il lavoro…cosa cerca due camion di sassi?diamogli quello….non sto qui di certo a dire che dobbiamo aiutarlo dandogli lo stipendio….ok gio!gli ignoranti non sanno dove attaccarsi e vanno oltre i limiti


  • per gio e per sole

    voi forse non vi rendete conto che vi state comportando come lui…..a fatto del male e ora tocca a lui….ma vivete di vendette?godete a vedere le persone stare male?state attenti state facendo il suo gioco…cattiveria pure…che malvagità…


  • Michele

    X gio, non sono un suo parente e non intendo difendere nessuno, ho soltanto espresso la mia sensibilità e chi non è ignorante riesce a comprendere la sensibilità altrui. X luna, è facile dire al giorno d’oggi : vai a lavorare. Se Pasquale (detto da lui) è stato diffamato, logico che nessuna ditta ha più fiducia ad assumerlo, quindi il mio consiglio sarebbe : se qualcuno di voi ha quella potenzialità di farlo assumere da qualsiasi ditta, però se Pasquale rifiuta allora si dipende da lui se sceglie di vivere da nomadi.


  • DA GIO

    io non vivo di vendette gli auguro tutto il bene del mondo pero deve andare a lavorare perche l’italia va male per colpa di tutta la gente come lui


  • per gio

    bravo ora si….


  • antonella

    sono una sua ex consuocera.Pasquale non e una persona cattiva, solo che ha
    un carattere arrogante e predominante e quando un ragionamento non gli piace o non sa come rispondere cambia discorso per confondere le acque e credo che proprio per questo motivo si trova in quelle condizioni e allontanato da tutti.Purtroppo anche il figlio ha ereditato il suo carattere o forse quello che fa o dice gli viene suggerito dal padre e si trova male.Ma con questo carattere non significa che devono umiliare altre persone di essere schiavi come su di mio figlio che lavora per pochi soldi senza che si rende conto che grazie a lui almeno possiamo mettere il piatto a tavola.


  • lupo

    secondo me questa storia di commenti serve soltanto al sig. pasquale per far parlare di se ed impietosire l’opinione pubblica se uno ha intenzioni di uscire da quella situazione si adatta a qualsiasi lavoro anche se dice d’essere stato diffamato ma un motivo ci sarà stato….perciò smettetela con commenti che non servono a niente e vada a lavorare come tutti i cristiani di lavori umili ce ne sono a iosa la macchina la tiene perciò si può spostare in un altro paese magari a fare un lavoro stagionale!!!!!!!

  • per tutti quelli che hanno commentato a mio sfavore vai a lavorare o non vai a lavorare ma tutti voi che mandate i messaggi andate a lavorare ? c’è ne uno in mezzo a voi che mi può dire che mi ha offerto il lavoro? mi avete esasperato invece di perdere tempo a futili ragionamenti di autodistruzione dovete sapere una cosa che a me non c’è la farete e l’aiuto vostro che sono tutte chiacchiere chiacchiere chiacchiere e niente di costruttivo non ne o di bisogno la frase che o detto che se mi viene offerto un lavoro io lo rifiuto e perché con le mie forze e con il mio potenziale mentale e fisico il lavoro me lo sono andato a trovare e lo trovato e vi ringrazio di tutti i commenti distruttivi che avete fatto su di me io ho lavorato se no come potevo camminare con la macchina e con l’assicurazione perché io non sono un fuori legge ho lavorato e a casa ho l’indispensabile di tutti i generi non mi e mai mancato niente e da voi zapponetani non ho mai voluto niente e non vi chiederò più niente ne fatto dell argine e ne di altre cose e sulla mia condotta personale fatevi i caz… vostri perché i miei me la sono vista sempre io un consiglio vi do chi a i figli o maschi o femmine quando si fidanzano fateli crescere insieme non fate come la mia famiglia che anno fatto un matrimonio combinato e sono sempre stato una vittima io non o abbandonato nessuno delle proprietà di Cerignola e c’è ne avevo tante che voi ve lo potete sognare non ho preso una lira e ve lo dico un altra volta non guardate la pagliuzza nel mio occhio ma guardatevi la trave della ferrovia che avete nell’occhio vostro ora per gentilezza se davvero avete aiutato veramente qualcuno smettetela di fare questi commenti che io mi so rotto il ca…


  • Redazione

    Come redazione avvisiamo l’interruzione di tutti i commenti dopo l’ultimo del sig. Pasquale. Come redazione, in considerazione dell’utilità sociale del ns giornale, abbiamo cercato di dare spazio ad una problematica seria ed urgente. Questo al fine di un intervento a sostegno della famiglia in questione. Non altro. Grazie, RED.


  • antonella

    solo una cosa voglio dire e poi non faro piu commenti che il sign pasquale e sempre stato un maleducato a come risponde non sono parole da dire e sempre e lo sara sempre un maleducato adesso ho finito di scrivere e mi scuso con la REDAZIONE che ho fatto questo ultimo commento vi saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi