Cronaca
"Quanto pubblicato non è una delibera definitiva della Corte dei Conti bensì un mero controllo iniziale"

M5S: Corte Conti non ha contestato spese gruppo, solo richiesta integrazione documenti

"Non si sono in alcun modo contestate le spese del gruppo ma si è semplicemente richiesta una integrazione documentale"

Di:

Bari. ”NOTA del gruppo Movimento 5 Stelle Puglia in replica al vostro articolo “Corte dei Conti, irregolarità nel rendiconto 2015 del Gruppo M5S Regione Puglia“ (Link: http://www.statoquotidiano.it/01/03/2016/corte-dei-conti-irregolarita-nel-rendiconto-2015-del-gruppo-m5s-regione-puglia/443634/443634/)”


NOTA DEI CONSIGLIERI M5S PUGLIA: “Spettabile Redazione, è necessario specificare anche a beneficio dei lettori, che quanto pubblicato non è una delibera definitiva della Corte dei Conti bensì un mero controllo iniziale attraverso la quale, è bene specificare anche questo, non si sono in alcun modo contestate le spese del gruppo ma si è semplicemente richiesta una integrazione documentale. Integrazione che abbiamo provveduto naturalmente a depositare senza alcun problema nei termini previsti. Grazie e buon lavoro”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This