Regione-Territorio
Disposto dal procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera

Niscemi, Procura ordina sequestro impianto MUOS

Provvedimento notificato al comandante del contingente militare statunitense presente nella base di Sigonella


Di:

La procura di Caltagirone ha ordinato il sequestro dell’impianto satellitare Usa Muos, nella riserva di Niscemi, in provincia di Caltanissetta. Il sequestro è stato disposto dal procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, per violazione del vincolo paesaggistico di inedificabilità assoluta presente in una riserva naturale, al quale sono sottoposte anche le costruzioni di carattere militare ed è già stato notificato al comandante del contingente militare statunitense presente nella base di Sigonella.

La decisione fa seguito a quella del Tar di Palermo che un mese e mezzo fa aveva accolto il ricorso presentato dal Comune di Niscemi, provincia di Caltanissetta, contro l’installazione del Muos.

fonte: direttanews.it

Niscemi, Procura ordina sequestro impianto MUOS ultima modifica: 2015-04-02T19:06:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi