CronacaStato news
La giornata mondiale del Kiwanis si celebra annualmente il primo Sabato del mese di Aprile

Foggia, Giornata Mondiale del Kiwanis

Domani Sabato 2 Aprile 2016 alle ore 11:30 l'associazione Kiwanis Federico II di Foggia celebrerà la giornata mondiale del Kiwanis

Di:

Foggia. La giornata mondiale del Kiwanis si celebra annualmente il primo Sabato del mese di Aprile. Domani Sabato 2 Aprile 2016 alle ore 11:30 l’associazione Kiwanis Federico II di Foggia celebrerà la giornata mondiale del Kiwanis, con la donazione di prodotti alimentari di ogni genere, presso la sezione CARITAS presente nella locale chiesa “Gesù e Maria” al fine di aiutare bambini, adolescenti e famiglie in difficoltà fornendo loro un aiuto concreto attraverso la donazione di beni alimentari di ogni tipo. L’emergenza della povertà alimentare che colpisce le famiglie del nostro territorio è sempre più preoccupante e l’associazione Kiwanis Federico II di Foggia, sensibile anche ai problemi delle famiglie colpite dalla crisi, vuole dare un segnale concreto di solidarietà a quanti si trovano in situazioni di disagio. La presidentessa Valeria Nardelli e alcune socie provvederanno personalmente alla consegna dei pacchi contenenti beni alimentari diversi. L’associazione Kiwanis Federico II di Foggia sente il dovere di ringraziare i dottori Vassalli (farmacia Santa Rita di Foggia) per aver contribuito a sottolineare, con una consistente donazione di generi alimentari di ogni genere, che la cultura della solidarietà rappresenta un punto di forza per sviluppare progetti tali da consentire alle famiglie bisognose del nostro territorio di non sentirsi abbandonate.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This