Manfredonia
In raggruppamento temporaneo di imprese, in qualità di capogruppo, con la mandante 'Aranea'

Manfredonia, Gestione sportello sociale per migranti ‘Casa dei diritti: la IRIS c’è

Valore dell'offerta: 94.240,63 euro. Durata servizio: 10 mesi. Responsabile del procedimento: il dirigente del 5° Settore del Comune di Manfredonia, dr. Matteo Ognissanti

Di:

Manfredonia. CON recente atto, il Comune di Manfredonia ha comunicato l’esito di gara relativo all’appalto “Gestione e conduzione dello sportello sociale per migranti presso la ‘Casa dei diritti‘. Amministrazione aggiudicatrice: il Comune di Manfredonia. Procedura di aggiudicazione prescelta: procedura aperta. Data di aggiudicazione: 06.10.2014. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte ricevute: 1. Offerte ammesse: 1. Aggiudicatario: IRIS Società cooperativa sociale di Manfredonia (sede al Piazzale Tiziano n.21/b), in raggruppamento temporaneo di imprese, in qualità di capogruppo, con la mandante ‘Aranea‘ – Consorzio Cooperative Sociali – Società cooperativa sociale arl, con sede a Foggia alla S.S. per Manfredonia Km.8.

Valore dell’offerta: 94.240,63 euro. Durata servizio: 10 mesi. Responsabile del procedimento: il dirigente del 5° Settore del Comune di Manfredonia, dr. Matteo Ognissanti.

——————-
Capitanata Solidale. Come da atti, la Cooperativa Sociale IRIS arl di Manfredonia ha partecipato anche al progetto “Capitanata Solidale”. “L’intervento in questione è inserito nella programmazione del Piano sociale di Zona per il triennio 2014/2016 approvato dalla Conferenza dei servizi il 13.03.2014. In particolare il progetto riguarda la “accoglienza di 20 posti ordinari e 8 posti aggiuntivi di soggetti rifugiati e richiedenti asilo.” Recente una liquidazione del Comune di Manfredonia.

ALLEGATO
pubblicazione esito di gara IRIS ARANEA

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Dino

    Che spreco, ci pensano i padri Scalabrini a dare tutte le informazioni agli immigrati, compreso l’ospitalità. Quei almeno soldi dateli ai preti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This