Manfredonia
Martedì 5 Aprile 2016 si terrà la 7° lezione della Scuola di formazione Socio-Politica dell’Arcidiocesi e delle Acli Manfredonia

Manfredonia, “Quali politiche per la famiglia oggi?”

Sono invitati a partecipare non solo gli iscritti alla Scuola, ma tutti i docenti, referenti delle parrocchie, associazioni

Di:

Manfredonia. Martedì 5 Aprile 2016 si terrà la 7° lezione della Scuola di formazione Socio-Politica dell’Arcidiocesi e delle Acli Manfredonia. Dopo l’introduzione generale sui temi del cambiamento, principi, altruismo, dopo aver trattato i temi delle povertà, della scuola ed educazione, dell’ambiente, si parlerà ora di famiglia e politiche familiari, di formazione alla valorizzazione della famiglia e di sostegno alla stessa. Interverranno la dottoressa LODOVICA CARLI Presidente del Forum Regionale Puglia delle Famiglie e l’Avvocato MATTEO LOMBARDI dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale Familiare e Presidente Emerito delle Acli. Sono invitati a partecipare non solo gli iscritti alla Scuola, ma tutti i docenti, referenti delle parrocchie, associazioni.

(Manfredonia, 02/04/2016 – Dott. Massimiliano Arena Coordinatore Scuola Socio-Politica)

Manfredonia, “Quali politiche per la famiglia oggi?” ultima modifica: 2016-04-02T18:13:47+00:00 da Massimiliano Arena



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Dany

    Non si disturbi, qui si pensa solo al divertimento ed alle feste, bisognerebbe introdurre il quoziente familiare, ma non conviene…


  • vittoria gentile

    Sarebbe più corretto, ormai, parlare di famiglie piuttosto che di famiglia (intendendo esclusivamente quella tradizionale); più corretto e anche più vero, chiedere, tra gli altri, ai servizi sociali. E di quale percorso attenda tutte le famiglie e la qualità di vita al loro interno. A beneficio ultimo della famiglia tradizionale stessa. La visione vincente è sempre la prospettiva complessa e non la visione unica sulla realtà e quelli della diocesi lo sanno perfettamente (credo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi