ManfredoniaStato news

Al via il corso di formazione CIVILIS per “Ispettore Ambientale Territoriale volontario”


Di:

Manfredonia. strongInizierà oggi Martedì 2 Maggio 2017 alle 18:30 il corso di formazione di 14 incontri serali nella sede dell’Ente CIVILIS, con un totale di 35 ore di teoria e minimo 35 ore di pratica in servizio di vigilanza, con esami i primi di giugno, per i selezionati a ricoprire la carica di “Ispettore Ambientale Territoriale volontario”. I selezionati avranno compiti di prevenzione, vigilanza e controllo del corretto conferimento, della gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti, nonché del rispetto delle disposizioni in tema di igiene e decoro urbano. Istituito qualche tempo fa, quello che sarà svolto dagli Ispettori sarà “un servizio volontario non retribuito (solo rimborso spese previste per legge) che mira a rendere partecipi i sipontini in quelle attività che contribuiscono a migliorare il benessere cittadino, che non può prescindere dal diritto di vivere in una città pulita”: lo dichiara l’assessore all’Ambiente, Avv. Innocenza Starace.

Dopo la selezione dei mesi scorsi, adesso l’ufficio Formazione della Civilis con il Comune e A.S.E. ha organizzato dei corsi su tematiche utili all’espletamento del servizio. Questo il programma, con relatori e temi: la prima giornata, oggi martedì 2 maggio, l’assessore all’Ambiente Avv. Innocenza Starace e il Presidente dell’ente nazionale CIVILIS presenteranno il corso associativo. Successivamente con il relatore si passerà alla conoscenza del territorio comunale, alla conoscenza dell’organizzazione e funzionamento dell’Ente e alle tecniche di comunicazione. Durante la seconda giornata di, si parlerà di regolamenti ed ordinanze sindacali in materia ambientale mentre Ten. Vincenzo D’Anzeris, della Polizia Locale parlerà degli illeciti amministrativi ed i reati in materia ambientale. Durante il terzo appuntamento formativo si parlerà di “Esame della normativa in materia Ambientale, Regionale e Statale e in particolare il vigente Testo Unico Ambientale – Decreto Legislativo 03/04/2006 n. 152 – Norme in materia ambientale (G.U. 14/4/2006 N. 88)”, della figura ed i compiti dell’Ispettore Volontario Ambientale Territoriale.

Infine, nella ultime giornata formativa, si parlerà di Esame della normativa in materia Ambientale, Regionale e Statale e in particolare il vigente Testo Unico Ambientale – Decreto Legislativo 03/04/2006 n. 152 – Norme in materia ambientale (G.U. 14/4/2006 N. 88), infine si chiuderà il programma parlando del procedimento sanzionatorio amministrativo; Ultima giornata visita ad Ecologia Spagnuolo ECORICLICA e All’ A.S.E.

UFFICIO STAMPA E P.R.CIVILIS

Al via il corso di formazione CIVILIS per “Ispettore Ambientale Territoriale volontario” ultima modifica: 2017-05-02T08:31:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi