CapitanataCerignola

Cerignola, violenze sulla moglie: arrestato 51enne

Su disposizione del P.M. di turno, lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliari


Di:

Cerignola. Un caso di violenza, a Cerignola, è quello scoperto dagli uomini dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia, che hanno arrestato Angelo Racanati, cl. ’66, anch’egli pregiudicato cerignolano. Nottetempo, i militari sono intervenuti in una casa su richiesta di una donna, constatando che la stessa, moglie di Racanati, a causa delle continue violenze da parte del marito, era stata costretta a trasferirsi presso l’abitazione dei genitori. Quella notte, però, Racanati l’aveva raggiunta e, dopo averla offesa e minacciata, aveva tentato di costringerla a cedergli il proprio telefono cellulare, dicendole che gli serviva per comprare le sigarette. I militari operanti, dopo aver constatato la veridicità di quanto denunciato dalla donna, stremata da mesi e mesi di continue violenze fisiche e morali, hanno bloccato Racanati e lo hanno dichiarato in stato di arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Su disposizione del P.M. di turno, lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Cerignola, violenze sulla moglie: arrestato 51enne ultima modifica: 2017-05-02T11:35:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi