ManfredoniaMonte S. Angelo

Presidente Parco Gargano, facente funzioni è Rocco Ruo

Di:

Monte Sant’Angelo. COME già divulgato da altre testate, dal 29 aprile 2017, Stefano Pecorella non è più il Presidente del Parco nazionale del Gargano. “In attesa che il Ministero dell’Ambiente d’intesa con la Regione Puglia nomini il nuovo Presidente, il facente funzioni diventa l’attuale vicepresidente Rocco Ruo. Non è escluso che Pecorella possa essere riconfermato alla guida dell’Ente”.



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • CONOSCENTE

    FINALMENTE E CASA E SPERIAMO DEFINITIVAMENTE.


  • Scar Lateglia

    Il proverbio dice
    chi lascia la strada vecchia per la nuova
    sà quello che lascia e non sà cosa trova


  • Emigrato

    spero che segue a ruota l’ex di destra attuale di “sinistra mix” Commissario del porto


  • Giuseppe

    Avrebbero fatto meglio a nominare il commissario che sta al comune così faceva tutte due le cose per bene


  • massimo


  • INDIGNATO

    Giuseppe è una fissazione per questi Commissari? Speriamo che vadano via presto cosi ci liberiamo dai Capi settori che anno rovinato la Città e quelli che la governavano che si sono fatti trasportare,intanto loro sono sempre la e gli amministratori sono stati mandati a casa.


  • Artanova

    Credo che Indignato vada sottoposto a un trattamento sanitario per le cose che dice. Pazzesco !


  • NO MAFIA NO VECCHI POLITICI

    Dovevano nominare il commissario del comune anche al parco la penso così anche io. Così sistemava le cose anche li.


  • INDIGNATO

    IO CREDO CHE IL TRATTAMENTO SANITARIO VADA FATTO A LEI SIGNOR ARTANOVA . PERCHE’ OGNUNO LA VEDE SECONDO IL PROPRIO PUNTO DI VISTA. SECONDO IL MIO PUNTO DI VISTA NON LA PENSO COME LEI, SIAMO IN DEMOCRAZIA OGNUNO LA PENSA COME VUOLE O NO………..


  • Paolo

    Indignato la può pensare come vuole, ma è ovvio che sbaglia.

  • Vedo molte liste che cercano di corteggiare il Commissario prefettizio sperando in una sua parola buona per certificare che sono liste oneste . La politica a Monte è debole e la popolarità che si è guadagnato il Commissario farebbe comodo a molti…


  • Occasione persa

    Concordo con gli elogi al commissario. Purtroppo a Monte abbiamo persa l’occasione di una lista 5 stelle a causa di pochi farabutti che trescavano con certi ambienti poco limpidi. Vedi la storia del capolinea che volevano tenere in centro storico contro ogni logica solo per far piacere a persone poco raccomandabili.


  • Antonio

    Quelli non erano veri 5Stelle!!!!! Erano un paio di personaggi senza arte ne parte radiocomandati dalla amministrazione sciolta! Per questo loro attaccavano i commissari quando invece il vero Movimento 5 Stelle li elogiava!!!!


  • ???

    Corre voce che si sarebbero raffreddati i rapporti fra il Commissario Cantadori e l’assessore Piemontese per opinioni diverse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi