CronacaStato news
L’intervento prevede la sistemazione delle aree esterne della struttura

150mila euro per migliorare ‘Casa Matteo Salvatore’

La struttura ammessa al finanziamento per i “Laboratori Urbani in rete”

Di:

Apricena. Casa Matteo Salvatore è pronta per essere riqualificata e migliorata grazie ad un importante finanziamento di 150mila euro ottenuto dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del bando regionale “Laboratori Urbani in rete”. L’intervento prevede la sistemazione delle aree esterne della struttura oltre al potenziamento delle strumentazioni elettroniche e multimediali all’interno dei locali. “Si tratta di una importante opportunità per il nostro laboratorio urbano che ci consentirà di completare la struttura secondo quanto stabilito dal bando regionale “Bollenti Spiriti””, commenta l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli. “L’intervento – spiega ancora l’Assessore – migliorerà in maniera sostanziale “Casa Matteo Salvatore” che diventerà, ancora di più, la struttura di punta dell’offerta culturale e non solo della nostra Città”.

“Il progetto – va avanti Torelli – prevede la realizzazione di quinte sul palcoscenico utilizzabili per diverse esigenze, da eventi di spettacolo e culturali a conferenze e assemblee. Questa cosa consentirà di far avanzare il palco migliorandone la visibilità. Saranno inoltre istallati pannelli mobili fonoassorbenti per migliorare l’acustica della sala e verranno appesi alla volta dei piccoli cubi, anch’essi fonoassorbenti. All’esterno, invece, saranno realizzate aree verdi e un piccolo palco in Madrepietra per usufruire di questi spazi anche durante il periodo estivo”. “È un grande risultato che ci rende molto orgogliosi e che testimonia il buon lavoro che stiamo facendo con le nostre progettualità, rispondendo con progetti seri a tutti i bandi che vengono pubblicati”, sottolinea il Sindaco Antonio Potenza. “Vogliamo ringraziare – affermano il Sindaco e Torelli – il grande lavoro fatto dall’Ufficio Tecnico Comunale e dall’Architetto Apricenese Grazia Villani per la realizzazione del progetto. Stiamo proseguendo con un grande lavoro di recupero di tutto il nostro patrimonio. E “Casa Matteo Salvatore” rappresenta una delle strutture più importanti della nostra Città, fruita ogni anno da migliaia di Concittadini”, concludono Potenza e Torelli.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati