ManfredoniaZapponeta
A Zapponeta gli abitanti sono 3500, i votanti 2500 per 26 candidati compresi i due sindaci

Il voto nei Comuni foggiani: curiosità, numeri e feste (I)

Piccolo paese ma sotto i riflettori, “un quartiere di Manfredonia”

Di:

Foggia. Gli abitanti sono 3500, i votanti 2500 per 26 candidati compresi i due sindaci. Fanno più o meno 90 voti a testa, considerando l’astensione e le schede nulle si arriva a 80. Zapponeta fa i conti con un dissesto finanziario che dal 2012 ad oggi non ha lasciato tregua, né ha avuto soluzione. La battaglia per diventare sindaci in questo quadro è comunque all’ultimo voto, uno scontro tra famiglie, per una questione di numero di abitanti, come sempre, e quest’anno fra una coalizione eterogenea (Fi-Sel-Pd-Ncd) – “una costituente come dopo una guerra”, dicono gli abitanti- che ha scelto D’Aloisio come sindaco contro Scommegna, ex capo dell’opposizione. In un paese dove lo scarto per aggiudicarsi la fascia di primo cittadino consiste in poche unità, si assiste anche – ultimamente ma ci sono dei precedenti- ad una polemica montata su facebook, senza riscontri né denunce, su un presunto “voto di scambio”, soldi per farsi eleggere. Anche da qualche palco di comizio sarebbero venute denunce. Stasera arrivano il governatore Michele Emiliano e l’assessore regionale Raffaele Piemontese a chiudere la campagna elettorale a sostegno di D’Aloisio come nelle scorse settimane vi si erano recati il consigliere regionale Paolo Campo, il parlamentare Michele Bordo, l’eurodeputato Elena Gentile. Piccolo paese ma sotto i riflettori, “un quartiere di Manfredonia”, dice scherzosamente qualcuno, perché da lì lo separano pochi chilometri e perché è sempre molto attenzionato dai politici del Pd del Golfo.

(I – continua)

(A cura di Paola Lucino – paola.lucino@virgilio.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati