Manfredonia

P.R.I.M.A. – I – Promuovere Risorse per Inclusione Mediante Approcci Innovativi: presentazione progetto

Di:

Manfredonia. È stato presentato, il 31 maggio, presso la Biblioteca Comunale “Luigi Pascale” il Progetto P.R.I.M.A. – I. (Promuovere risorse per inclusione mediante approcci innovativi), che mira a combattere la povertà educativa, dopo essere risultato idoneo alla seconda fase di valutazione al Bando Infanzia 2016 – Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. Si tratta di un risultato straordinario, in quanto il progetto è uno dei 21 su oltre 300 a livello nazionale risultati idonei alla prima fase. L’iter prevede ora la presentazione del progetto esecutivo da parte del soggetto capofila, ossia la Cooperativa Santa Chiara. Durante la conferenza stampa erano presenti il Comune di Manfredonia, i due Istituti comprensivi Giordani De Sanctis e Perrotto Orsini, la scuola dell’infanzia paritaria Bambi, le associazioni del Terzo settore, tra cui la cooperativa Bottega degli Apocrifi, associazione I Colori del Mondo, associazione Babalaba, ASD stelle della Daunia.

E’ stata illustrata nella conferenza stampa la mission del Fondo, che è destinato al sostegno di interventi sperimentali finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Sono intervenuti il fondatore della cooperativa Santa Chiara, Avv. Michele La Torre, l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Manfredonia, dott.ssa Noemi Frattaruolo, che ha ribadito l’importanza del progetto per l’intero territorio, mentre gli obiettivi e le azioni dell’intervento sono stati illustrati nel dettaglio dalla Responsabile della Coop Santa Chiara Annabella Crescenzio e dal team di progettazione che ha curato la presentazione del progetto P.R.I.M.A. – I.(Vanessa Palmigiani e Antonella Pietragalla – Responsabili amministrazione e segreteria di progetto, Claudio Cervoni Responsabile comunicazione e Fabrizio Di Stante Project Manager). P.R.I.M.A. – I. garantirà una maggiore accessibilità ai servizi di cura e educazione grazie all’attivazione di tre laboratori (teatro, psicomotricità e musica), destinati ai bambini di età compresa tra i 0 e i 6 anni, alla promozione di servizi destinati ai genitori (corsi di formazione, sportelli di ascolto), e alla realizzazione di eventi periodici aperti a tutta la cittadinanza, per costruire una vera e propria “comunità educante”. Grande attenzione al tema delle relazioni, delle cosiddette soft skills, dell’affettività, dell’ascolto, e della lettura come strumento di sviluppo cognitivo e emotivo dei bambini. Prevista anche la sperimentazione di alcune metodologie formative destinate sia a docenti che a operatori e genitori, mutuate dal Nord Italia e dai Paesi anglosassoni.

Il progetto in sé non si ridurrà solo a rafforzare i soggetti territoriali del Comune di Manfredonia, ma vedrà coinvolti in rete di partenariato anche i Comuni di Sora (FR) , Crotone avviando una costante e sinergica collaborazione tra i servizi educativi delle tre Regioni coinvolte e permetterà di potenziare ed avviare processi innovativi nell’ambito dei servizi sociali e dell’istruzione pubblica. Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i rappresentanti delle associazioni presenti, consapevoli che si potrà davvero sperimentare un modello di presa in carico dei bambini e del territorio innovativo e in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini. Il progetto esecutivo verrà presentato entro il 21 Giugno presso l’impresa sociale CON I BAMBINI e nei prossimi mesi dovrebbero essere pubblicati gli esiti definitivi.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi