Manfredonia

Dai lettori: “per la festa patronale Teresa De Sio”

Di:

La cantante Teresa De Sio (fonte image: whotalking)

Manfredonia – TERESA De Sio per la festa patronale di Manfredonia. Lo chiede mediante una nota Antonio d’Agostino di Foggia.

“Estate 2012. Cartellone eventi ancora non pronto,per la Festa Patronale neanche l’ombra, si balbetta solo novità sulla presentazione del Teatro Comunale “L.Dalla”.Io questa volta scrivo per domandare in primis al sindaco ma anche ai presunti organizzatori della Festa Patronale 2012, visto che il concerto di Lucio Dalla non ci sarà per causa maggiore,quale cantante retrò farete venire? Io ho una idea,senza spendere tantissimi soldi per cantanti antichissimi perché non facciamo venire una cantante che nel progetto “Il bene mio” è stata anche la protagonista,cioè Teresa de sio.

Teresa de sio da pochissimo ha cominciato con il suo tour “TUTTO CAMBIA”,un Tour per la presentazione del suo stesso Cd: ”Tutto cambia”.Il tour è un ponte ideale tra la musica tradizionale,quindi le radici,le sonorità acustiche e l’energia potente delle chitarre elettriche, un passaggio ideale per una maggiore conoscenza delle musiche del mondo e della continua commistione di generi e suoni. Nel concerto i brani tratti dal nuovo Cd, dal singolo “Non Dormo Mai Tutta La Notte”, in air play nelle radio più importanti d’Italia, alla sorprendete versione in italiano del brano di Mercedes Soza, “Tutto Cambia”, alla rielaborazione in dialetto napoletano di “Creuza De Ma”, di Fabrizio de André, senza dimenticare il dipinto della nostra società “Basso Impero”, già segnalato dai giornalisti in tutte le recensioni, affiancati a una produzione live potente e energetica, con una micidiale “Tammurriata Nera” e la versione di “O Paraviso ‘n Terra”, scritto dalla De Sioinsieme a Raiz.

Inoltre nello spettacolo ci sarà un omaggio a due canzoni scritte dal grande Domenico Modugno “Scioscia popolo”, scritta insieme a Eduardo De Filippo e “Lu Brigante”, entrambe rivisitate in chiave straordinariamente attuale.Tutti i numerosi festival che lo scorso anno hanno ospitato la produzione live di Teresa De Sio hanno constatato la potenza dello spettacolo assistendo ai favori del pubblico da nord a sud d’Italia”.

Arrangiamenti potenti e graffianti, una sorprendente vitalità “sudista”, faranno di questo tour uno degli avvenimenti più significativi del prossimo anno. “Un’energia che lega la tradizione del Mediterraneo. Quindi perchè non far venire TERESA DE SIO,alla nostra Festa Patronale 2012.Il consenso di Manfredonia con l’artista è positivo,infatti nella gelida serata del 28 gennaio in Piazza del Popolo c’era la stessa che ha intrerpretato qualche canzone. Perchè non gustarci un concerto,senza chiamare cantanti retrò? Questa è una domanda che invio a tutti ,dato che sono un signore di una certà età,un amante di Musica da quella popolare a quella rock, quindi io propongo la De sio alla festa patronale 2012.Voi cosa ne penzate?”.

Allora lettori, cosa ne pensate? Partito il sondaggio per il toto cantanti della festa patronale 2012, dite la vostra a Stato

Redazione Stato



Vota questo articolo:
4

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi