Manfredonia

Francesco Schiavone presidente del Comitato Festa Patronale

Di:

Francesco Schiavone, referente di un'agenzia pubblicitaria del centro, nuovo presidente del Comitato Festa Patronale (st)

Manfredonia – CON delibera di Giunta Comunale, approvata il 26 giugno 2012, il Comune di Manfredonia ha dato il via libera per l’istituzione, anche per quest’anno, di un apposito Comitato che programmi le iniziative riguardanti la Festa Patronale, che cade nei giorni 29, 30, 31 agosto e 1° settembre 2012, designando il signor Francesco Schiavone quale Presidente pro-tempore.

“La Festa Patronale è senza dubbio la festa più attesa e quella che vede unirsi soggetti diversi tra loro, ma accomunati dall’impegno per la città: dalle istituzioni ecclesiastiche all’Amministrazione, passando per i singoli cittadini. Una vera e propria coralità di intenti e di azioni, di progetti e di fatti”, dicono da Palazzo San Domenico. “Una festa che si conferma, anno dopo anno, attrazione turistica eccezionale e che possiede una forte valenza nel valorizzare i diversi luoghi della città deputati ad accogliere le numerosissime presenze che si registrano in concomitanza con la festa stessa”.

Francesco Schiavone è il sessantacinquesimo presidente del Comitato Festa Patronale, tante sono infatti le celebrazioni svolte dal dopoguerra ad oggi. La tradizione dei festeggiamenti pubblici in onore della Madonna di Siponto affonda le sue radici nell’Ottocento, ma durante il periodo bellico la festa non si tenne se non nelle celebrazioni prettamente religiose.

Come avrà accolto la nomina il neo Presidente del Comitato per la Festa Patronale? “Con estremo senso di responsabilità – confessa emozionato Francesco Schiavone – e, nonostante il momento storico che viviamo sia alquanto difficile, ho accettato con convinzione perché penso che sia una vera e propria sfida. Una sfida volta a dimostrare che la festa può essere bella anche senza eccedere, per rispetto verso la nostra patrona e per rispetto verso tutti coloro i quali faticano a sbarcare il lunario mese dopo mese. Sarà necessario ottimizzare i costi e sarà organizzata con le risorse che saprà offrire il territorio. Come dico spesso a mia madre “una donna quando è bella lo è sia se è ricca e sia se è povera”, fatti i dovuti distinguo è lo stesso pensiero che ho al riguardo della Festa Patronale”.

“Ho cominciato il mio percorso – continua Francesco Schiavone – quattro anni fa con Lella Ognissanti, come semplice membro del Comitato, fino a giungere a ricoprire l’incarico di vice presidente nell’ultima festa celebrata nel 2011 con l’allora Presidente pro-tempore Lino Troiano. Ritengo che la Festa Patronale sia, in alcune dinamiche, diversa da quello che può essere il Carnevale o le cosiddette feste di piazza perché viene realmente coinvolta tutta la città e tutte le sue componenti. Dovrà essere necessariamente una festa senza sfarzi inutili e fini a se stessi. Una festa bella ed affascinante, ma senza sprechi. Sarà altresì una Festa Patronale dal forte taglio religioso e farò in modo che l’immagine della nostra Madonna di Siponto abbia maggiore visibilità di quanto si sia riuscito a fare sino ad ora. Ho le idee molto chiare su come dovrà essere organizzato il tutto, in linea con la condizione socio-economica del Paese, e ciò che verrà realizzato dovrà essere fatto per portare giovamento ai bambini, agli anziani, alle famiglie”.

Quello che lega i manfredoniani alla Madonna di Siponto è un rapporto profondo – afferma dal canto suo il Sindaco, Angelo Riccardi – che si è costantemente rinnovato e consolidato. Il giorno della Festa della Madonna è quello in cui tutta la comunità è pervasa ed animata dalla convinzione che è possibile costruire insieme un progetto di città sempre migliore, superando gli ostacoli posti sul nostro cammino. Occorre una ventata di freschezza senza però voler rinunciare alla tradizione. Auguro a Francesco Schiavone di saper seguire il solco scavato dai suoi predecessori portando, al contempo, quel brio che in tanti gli riconoscono. Congratulazioni per la nomina ottenuta e buon lavoro!”, dicono i referenti del Comune.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
37

Commenti


  • DACUMBA

    MANCAVA SOLO LUI A FARE IL PRESIDENTE GIRA E RIGIRA E LA MINESTRA I SEMP QUED…………….


  • u scupastred

    QUESTO è CONFLITTO DI INTERESSE! LO SANNO TUTTI CHE “OPERA”, ANZI “COMANDA” UNA SOCIETà DI COMUNICAZIONE, ANZI ……….., INIZIANDO CON LA CARPEDIEM, POI CON LA CARPEDIEM&SCENARIO, POI CON L’ASSOCIAZIONE GENZIANA, E SI TRASFORMA IN ADV IDEADOC.
    …………. PER FORTUNA CHE LA MADONNA CI OSSERVA TUTTI!
    VERGOGNATEVI!


  • mario

    va.. va …ma nn è un miltare dell’aereonautica?…. che ora prende ……………ha anche un’agenzia ……………………………….. so sempr i stess….. bravo sindaco


  • Gregorio55

    …….!!! Quest’anno la festa meglio non farla!! Chi è devoto alla madonna va lì e prega..i soldi caro sintico usali per altro.
    Ma chi è questo Schiavone? Ah, ho capito….
    un volto nuovo?
    Ma ietevenn!!


  • Muammar

    caro sindaco che fine ha fatto l’agenzia del turismo?

    solo chiacchiere bla bla bla


  • D.Mario

    Auguri Francesco, sono contento per la nomina, sarà una bella festa, considerata la tua professionalità.


  • carlo

    boicottate, non date contributi per la festa


  • pippo

    questa festa sarà l’ennesima ciofeca, se la volete salvare basta con cantanti strapagati fate venire uno Showman come Checco Zalone almeno ridiamo per dimenticare


  • Redazione

    Gentili lettori,
    un invito generale: prima di criticare in modo gratuito, prima di boicottare la manifestazione, si abbia la cortesia di attendere il programma della festa, il responso dei primi lavori; un invito alla vostra intelligenza e moderazione; grazie; Red.


  • aldo

    x mario

    guarda secondo me ti sbagli di grosso
    è assolutamente impossibile che è un militare dell’aeronautica,
    perchè è assolutamente vietato ad un pubblico dipendente pubblico fare questo che sta facendo o gestire queste società in maniera cosi palese.
    vebbè che qui i controlli non li fa nessuno.
    ma penso sia impossibile che questo tizio sia un pubblico dipendente.
    quindi sbagli.


  • predator

    Se questo presidente dovesse essere un dipendente pubblico ed è anche titolare di una azienda è da ………………lui ed il sindaco che lo ha nominato….


  • lino

    hanno nominato un dipendente pubblico come presidente del comitato?
    ma non dite k………
    questo sindaco e questa giunta non sono cosi sprovveduti
    non sarebbero mai arrivati a tanto…………………….


  • Gianni

    Cari amici, volevo puntualizzare due cose.
    La prima: un dipendente pubblico che svolga una attività non a fini di lucro, cioè del tutto gratuito, e che non sia di indegna operosità nei confronti dell’Amministrazione a cui fa riferimento è possibile farla.
    La seconda: Chi di Voi “sparlatori” vuole fare il presidente della Festa perchè non si è proposto al Sindaco?? visto che questa “rogna”, sì dico bene “rogna” nessuno la voleva?? e poi perchè sapete solo parlare in anonimato?
    Vi propongo di presentarvi al Comitato e chiedere di farne parte almeno così potete guardare la realtà dal vicino e poi parlare.
    Per la Redazione : Io credo che mettere alla gogna mediatica qualsiasi persona non sia corretto, pertanto prego Red di non dare la possibilità alle ingiurie, alle offese, e alle indecorosità, di anonimi o di “presunti” , di infierire su chi Vuole fare qualcosa per il Paese.
    Grazie
    Gianni


  • Bubble

    D’accordo con Gianni!!! Se non conoscete le persone e le loro attività state zitti e non offendete con illazioni infondate!!! Al posto di criticare andate da questa persona e proponete!!! Brontoloni!! Che fa rima con…. Fammi stare zitto va….


  • gigi

    GIANNI ……….TU 6 UNO CE SI NASCONDE DIETRO UN FALSO NOME….. MAGARI 6UN SUO SOCIO…. P KISSA QUALE ………….. DI KI….. CI SONO LE PERSONE CAPACI DI FARE QUESTO….. POI …. NN DOVEVA ESSERE LA FAMOSA AGENZIA DEL TURISMO CHE QUALCUNO AVEVA FATTO IL SUO CAVALLO DI BATTAGLIA IN CAMPGNA ELETTORALE AD ORGANIZZA LA FESTA?????????? CHE FINE HA FATTO?


  • per tutti

    abbiamo preso il posto dei forbicioni………………..


  • paolo

    siete buoni solo a far polemica e a parlare male contro tutto e tutti!! caricatevi di tanta carità e andate anche voi al comitato festa, ammettendo prima la vostra colpa di aver scritto e deriso in questo articolo, e lavorate per la festa patronale nei prossimi 3 mesi gratuitamente…penso che la nostra Patrona Maria Santissima di Siponto sarà felice del Vostro operato!!


  • IO CREDO CHE POSSA!!!

    INVECE IO CREDO CHE FRANCESCO POSSA TRANQUILLAMENTE FARE IL PRESIDENTE, ANCHE PERCHE’ IN PASSATO GIA’ ALTRI DIPENDENTI PUBBLICI LO HANNO FATTO SENZA CHE NESSUNO GLI ECCEPISSE NIENTE DEL GENERE. ASPETTIAMO A CRITICARE, LO DICO SOPRATTUTTO PER QUELLI CHE SONO BUONI SOLO A FAR QUESTO…


  • renzo

    a gianni
    una attività senza fini di lucro?
    ma che dici
    anzi tu parli di ingiurie e offese
    io da quello che ho letto non ne ho viste
    poi, arrivati a sto punto, visto che fai il difensore di questo signore
    dicci se è veramente dipendente pubblico o meno
    vogliamo la verità.
    io sinceramente non penso che un dipendente pubblico possa gestire società, possa essere in prima linea e possa prendere direttamente contatti in nome e per conto di dette società, e possa avere un incarico del genere.
    per questo io non ritengo sia un pubblico dipendente.
    ma se cosi non fosse qualcuno dovrà pure spiegare ai propri concittadini e/o alla magistratura il proprio corretto operato.


  • u scupastred

    é un maresciallo dell’aereonautica, di “servizio” all’amendola.
    QUI NON SI DISCUTE DI RICOPRIRE CARICHE PUBBLICHE SENZA FINI DI LUCRO O MENO. IL PUNTO è CHE SI HANNO A DISPOSizione …………………………..
    VERGOGNA A PRESCINDERE DAL PROGRAMMA E DAI PRIMI LAVORI. SI STA OSANDO TROPPO, SI INSULTA L’INTELLIGENZA DELLA PERSONA E IN QUESTO CASO ANCHE DEL FEDELE.

    PUò FAR VENIRE ANCHE I DURAN DURAN, LUI NON PUO’ RICOPRIRE QUEL RUOLO. ECCO CHE CI VORREBBE GRILLO!


  • u scupastred

    DIMENTICAVO…TRA UN PO IL SUO SOCIO DIVENTERà ANCHE VIGILE ………………………..
    IL TERZO SOCIO è MILITARE……………………..


  • Redazione

    Cortesemente, moderazione; basta; grazie; Red.


  • maurizio pesante

    Grande Francesco !!!

    Complimenti!!!!


  • Angela

    per scupastred, è vero caro fabio , mangiare nel piatto dove si Vomita è vergognoso, mi meraviglio di chi ti gestisce , che non ti ha ancora cacciato.


  • Paolo

    Leggere tanta cattiveria su questa persona mi fa capire che finalmente abbiamo uno valido.
    Da Manfredoniano ti auguro sinceramente in bocca al lupo con la speranza che sia una festa dedicata alla nostra Madonna di Siponto e alle persone che soffrono.


  • daniela

    bene bene,è così che leggendo iniziai a sfregarmi le mani…
    io mi presento,non ho nulla da nascondere,io,daniela 30 anni studentessa.
    l’avvocato non lo faccio io,e poi non ha senso difendere chi non è accusato di nulla,ma diviene semplice oggetto di sfogo di gente ignorante(dicesi di chi ignora il significato delle cose)magari delusa perchè al posto di codesto Schiavone avrebbe voluto esserci.
    cit:”se per ogni invidioso m’avessero dato 1 cent questa città con tutta la sua cattiveria l’avrei comprata e riciclata,come si fà con la spazzatura,in fondo sono disgustose entrambe,ma producono ricchezza” e forse così che il maresciallo fresco di nomina sarebbe potuto diventar davvero ricco ma…
    la processione si vede quando rientra(scusate ma il dialetto non è il mio forte)e personalmente spero di vedere centuplicati i commenti ora qui presenti allora.
    non sono prodiga di elogi,tantomeno di giustificazioni ed i consigli li lascio a chi è più anziano e saggio di me,ma mi fa sorridere che oggigiorno con il potere di internet che consente di spulciare nella vita di chiunque,ci sia bisogno di interrogarsi dubbiosi sull’impiego di un cittadino,perbene,onesto,che passeggia sereno con la famiglia nelle vie del centro,ed il cui stipendio,essendo si uno statale,si trova con poca fatica nel sito ministeriale,il suo di stipendio.
    e poi a continuare interrogazioni parlamentari,ops comunali,sulle propensioni lavorative di “soci” che pare non abbiano diritto ad una identità figuriamoci a cercarsi un lavoro,qui a Manfredonia,il paese dei balocchi,dove tutti fanno la bella vita e pochi conoscono cosa sia un impiego,pare quasi una bestemmia avere un’occupazione onesta,delle passioni e collaborazioni.
    perchè diciamocelo francamente,che sia un Francesco,un Giovanni o Matteo,al manfredoniano piace parlare,senza offendere,senza cattiveria,senza conoscenza,giusto per fare quattro chiacchiere e vedere l’effetto che fà!
    buona festa patronale a tutti,tra sacro e profano e tante chiacchiere invano!


  • u scupastred

    X angela:
    non mi chiamo fabio, e se io fossi questo fabio, mi sarei anche licenziato, non da ora…da mo je!


  • Alternativa

    In bocca al lupo al nuovo presidente e anche se non ti conosco di persona vai avanti e non sentire a nessuno. A qua su tutt bbun a dicje chiacchjere,,,


  • Gregorio55

    Speriamo almeno venga caparezza….


  • rino

    una cosa è certa
    gira e rigira
    sono sempre le solite persone ad essere nominate.
    chissà perchè…
    è come se vivono tutti in una grande casa con tante stanze, e ogni tanto si spostano di stanza in stanza.
    ma alla fine sempre loro ci vivono dentro


  • NON FACCIO L'AVVOCATO

    Ignoranza legis….(lascio ai colti la conclusione di tale citazione). Allora…può sembrare strano ai molti ma un dipendente pubblico (ed in questo senso rientrano anche i militari), preventivamente autorizzato può compiere anche altre attività produttive di reddito che vanno dalla coltivazione del suo fondo e vendita dei prodotti ottenuti (ossia in termini poveri l’agricoltore), passando per l’imbianchino fino ad arrivare alla più qualificante figura del docente universitario (in tal senso si segnala…giusto per rimanere nell’argomento la funzione di professore universitario di tanti ufficiali ed anche sottufficiale delle forze armate tutte di cui, tra l’altro la nostra città è ricca).

    Per quanto riguarda il ruolo di presidente del Comitato…molti dimenticano…spero solo per non conoscenza o per scarsa memoria che altri prima di questo persona (al momento sicuramente persona perbene e degna di rispetto fino a prova contraria) appartenenti all’amministrazione dello Stato hanno ricoperto il ruolo (vgs. presidente comitato carnevale, presidente istituzione carnevale…membri del consiglio della liquidata istituzione del Carnevale) …tra l’altro questi signori erano anche retribuiti.

    Ancora forse molti non sanno che il Presidente di un Comitato non
    solo risponde personalmente per i contratti sottoscritti (ossia ci rimette di persona se non ha raccolto i soldi per onorare gli impegni presi) ma è tenuto comunque a rendicontare al comune quanto raccolto e le spese sostenute. Rendiconto questo che deve essere approvato in consiglio comunale e che è comunque consultabile da tutti i cittadini che giustamente vogliono riscontro sull’impiego di soldi raccolti in nome di Maria SS. Di Siponto. Tanto per dare sfogo poi a coloro che spesso sempre per mancanza di tempo non s’informano…tutti i dipendenti pubblici possono essere titolari di quote in società commerciali…ossia produttive di reddito….!!!!

    Inoltre, forse lor signori non sanno che il Comitato Festa Patronale di Manfredonia e non solo è stato già oggetto in passato di controlli da parte dell’Agenzia delle Entrare per verificare la correttezza dell’operato senza alcuna contestazione. Orbene… anche questa volta come al solito si assiste al chiacchiericcio, anche un po’ offensivo a mio parere e lesivo della dignità, di chi forse voleva essere al posto di questa persona ed ha deciso giustamente ora…alla luce dei fatti…di andare in ferie. Cara Direzione mi auguro, visto che il vs. s’inquadra in un servizio pubblico, una maggiore attenzione nei confronti di chi spesso utilizza questo mezzo nascondendosi dietro pseudonimi per offendere e svolgere attività delatoria. Buon lavoro Presidente e faccia del suo meglio.


  • ma che dici

    x non faccio l’avvocato

    guarda è meglio che non fai l’avvocato
    perchè hai detto un mare di ca…te
    tutto quello che hai scritto è completamente errato, dalla doppia attività autorizzata alla partecipazione in società con fini di lucro, per non dire tutto il resto che hai detto.

    quindi io credo e sono convinto, che è assolutamente impossibile che il sig. schiavone è un dipendente pubblico,
    peggio ancora come dicono militare, dove la normativa è ancora più rigida,
    perchè altrimenti non avrebbe mai potuto fare quello che fa ed essere nominato con tale incarico


  • Davidoff

    …. è un maresciallo …., ma ormai da anni, come tutti ben sanno, gestisce insieme a ……. capitano ….. e …… ex “Scenario” agenzie che operano nel settore dell’intrattenimento e della pubblicità.

    E’avanti agli occhi di tutti che questi ……, che non risultano nella società (……), organizzano il …. delle attività “ludiche” ………………… Prima di parlare di professionalità,………..! Ora questa brava gente onesta la premiamo?? L’innalziamo a martire?? poveri che dovranno sopportare le grandi frustate e la grande croce dell’organizzare la festa patronale? …….. anzi quanto una città!!

    Vi rendete conto che stando zitti non fare altro che distruggere ancor di più la nostra cara città, che pian piano si sta spegnendo??? Sono schifato a tal punto da non essere riuscito neanche a leggere tutti i commenti!!! E tutto ciò è solo la punta dell’iceberg!!

    E’…………… fatemi il favore se vi è rimasta un po’ di dignità, non dite che sono calunnie!!! BASTA BASTA BASTA BASTA abbiamo rovinato una città con le nostre menti bacate, con il nostro menefreghismo, con la nostra omertà ed impassibilità….Abbiamo rovinato un Paese non solo la nostra città !!!!! Vi rendete conto che tutti sono andati via e chi è rimasto vuol andare via??? Fate letteralemente SCHIFO!!!!!!!!
    N.B……. facciamola finiti nel dire che non lo fanno ……………


  • Alternativa

    Che mare di fango su una brava persona. Dopo Il processo di Biscardi ora il Processo virtuale…


  • michele guerra

    ma….
    se le cose che dite sono vere e se qualcuno
    manda gli atti in procura mi sa che qualcuno qui ci rimette
    forse più di uno


  • pippo

    @u scupastred, SE SEI CERTO CHE IL SUO SOCIO PRESTO VERRA’ ASSUNTO COME VIGILE FAI UNA DENUNCIA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA E MANDA…….SINDACO E CHI STA ORGANIZZANDO …………… ALTRIMENTI TACI


  • ciccia

    tutte queste cattiverie rientrano nel dna del manfredoniano doc!! ( inoperoso, geloso e pusillanime)… non siete in grado di fare qualcosa per la vostra città… piccoli d’animo e codardi perchè non vi mettete mai in discussione… ma adorate il passeggio e criticare l’operosità altrui…
    Ma cosa importa che sia un manager o un dipendente statale… Siamo arrivati ad un punto dove si critica una persona perchè lavora tanto??? e voi??? cosa fate per inventarvi un lavoro per far quadrare i vostri conti??? eh già!! tutti bravi a parlare…. Alzatevi e cominciate ad INVENTARVI QUALCOSA!!! non criticate coloro che lavorano sodo… per voi!!
    Credo nelle potenzialità di questo uomo e di tutti coloro che fanno parte di questo comitato…
    titolare di un’agenzia??? dubito fortemente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi