Sport
Nella sala colma di addetti stampa e moltissimi tifosi

Foggia, Zaccheria a 15/17mila entro il 31 agosto

La campagna abbonamenti inizierà non appena i “Satanelli” saranno di proprietà della nuova società rossonera, quanto detto sommariamente dal Presidente Fares


Di:

Foggia – Nella Sala Stampa intitolata all’indimenticabile “presidentissimo” Antonio Fesce, questo pomeriggio presso lo stadio Pino Zaccheria, è stato presentato il nuovo acquisto del Foggia Calcio. Si tratta di Tommaso Coletti, classe ’84 ed ex Matera.

Nella sala colma di addetti stampa e moltissimi tifosi, la nuova società rossonera ha fatto il punto della situazione allo stato attuale delle trattative. In conferenza erano presenti, oltre a Coletti, i fratelli Sannella, main sponsor, il Presidente Fares, il Vice Presidente Leccese, il mister Roberto De Zerbi, il D.G. Tiso, e il Dir. Sportivo Di Bari. Coletti ricoprirà il ruolo di difensore centrale. Una conferenza molto accesa per i continui applausi e dei tanti tifosi accorsi alla presentazione.

La società non ha potuto sfoggiare la maglia ufficiale del prossimo campionato perché vorrebbe impreziosirla dello stemma dei Satanelli. Difatti, come sappiamo in tanti, la contesa dello stemma è finito in tribunale e a giorni il Giudice Fallimentare deciderà l’evolversi della situazione. Dalle dichiarazioni del Presidente Fares non vi saranno problemi in quanto l’acquisizione dello stemma è in corso d’opera e, a voce degli sponsor, è costato più del dovuto. «Volevamo regalarvi e regalarci la gioia di presentare Coletti con la maglia rossonera fregiata dei Satanelli – ha commentato sia Fares, sia i F.lli Sannella-. Non è stato possibile, ma a giorni questo augurio diverrà realtà».

Sulla campagna acquisti, invece si continua con le trattative in corso, su Viola in particolare, in attesa che Iemmello riesca a districarsi con le vicende che lo legano con lo Spezia. Tuttavia vi sono altre trattative in corso, sempre di prima scelta, che la società si riserva di annunciare nei prossimi giorni. Mentre sul caso dell’ampliamento dello stadio Zaccheria la società da ampia fiducia all’accordo fatto con il Comune di Foggia e sui tempi previsti, ovvero apertura a 15mila, forse 17mila posti, entro il 31 agosto.

La campagna abbonamenti inizierà non appena i “Satanelli” saranno di proprietà della nuova società rossonera, quanto detto sommariamente dal Presidente Fares. Coletti è parso felice, entusiasta del suo ritorno a Foggia. Una nota positiva poiché il suo abbandono fu infelice per molte contestazioni dei tifosi nei suoi riguardi. Ma quelli erano altri tempi, altri anni, altra società costituita da altre persone. Ora è nuovamente a Foggia e, come si prevede, farà meglio, complice positivamente l’età più matura.

Ad Maiora!

(A cura di Nico Baratta)

Foggia, Zaccheria a 15/17mila entro il 31 agosto ultima modifica: 2015-07-02T13:43:54+00:00 da Nico Baratta



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi