Manfredonia
40° anniversario di fondazione della Parrocchia

Manfredonia, ‘la Comunità di San Camillo è in festa’

50° anniversario dell’ordinazione sacerdotale di don Franco De Finis


Di:

Manfredonia – Come ogni anno arriva di consueto il 14 Luglio la festa di San Camillo de Lellis che coinvolge l’omonima parrocchia a Manfredonia. Lo scorso anno fu caratterizzata dalla Missione agli ammalati che permise di vivere la festività non solo come una ricorrenza o una mera festa, ma di trasformarla in un’opera di amore ed evangelizzazione, visitando, con la preziosa presenza dei missionari Camilliani, le case di decine di anziani ed ammalati del territorio della parrocchia.

In questo anno 2015 l’evento assume una connotazione tutta particolare con l’intrecciarsi di diverse ricorrenze.
Si vivrà una settimana intesa. Difatti nel lontano 14 Luglio 1975 vi fu l’erezione canonica della Parrocchia intitolata al Santo a Manfredonia, per cui se ne celebra in questo anno il 40° anniversario. Unitamente a ciò si festeggia anche il 40° di parrocato di don Franco De Finis, parroco fondatore.

L’11 Luglio ricorre invece il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Franco De Finis ordinato nella Chiesa del Carmine di Manfredonia nel 1965 dall’allora Arcivescovo Mons. Andrea Cesarano. Una settimana dopo, nello stesso anno, veniva ordinato sacerdote anche Mons. Domenico D’Ambrosio.

Don Franco nasce a Manfredonia il 19 Febbraio 1941. Dalla scuola media sino al Liceo Ginnasio frequenta il Seminario Diocesano “Sacro Cuore di Manfredonia”, successivamente continua il Liceo Classico e gli studi di Teologia presso il Seminario interregionale di Benevento. Dopo l’ordinazione sacerdotale approfondisce alcuni studi di Teologia Pastorale a Roma presso la Pontificia Università Lateranense, pur cominciando immediatamente il suo lungo e sempre puntuale impegno sacerdotale. Da prima come collaboratore e docente di Lettere e Latino presso il Seminario Diocesano e il Liceo Ginnasio interno. Successivamente come collaboratore presso la parrocchia Carmine di Manfredonia e poi come vice parroco della parrocchia Stella Maris, impegnandosi sempre con passione specialmente verso i giovani. Dal 1974 è parroco della nuova parrocchia di San Camillo de Lellis che ha mosso i suoi primi passi da un’abitazione in via Spinelli e successivamente costruendo con fatica e zelo la comunità e l’edificio della prima Chiesa. Nel 1985 cominceranno i lavoro della seconda Chiesa, attuale, che verrà consacrata il 13 Luglio 1989, quindi in questi giorni si ricorderà anche il 26° anniversario della consacrazione della nuova chiesa parrocchiale.

Un’intesa settimana di vari momenti religiosi e civili animerà la parrocchia nei giorni dal 5 al 14 Luglio. Si alterneranno ogni giorno nelle celebrazioni vari sacerdoti scelti tra coloro che hanno condiviso la vocazione con don Franco (Mons. D’Ambrosio, suo compagno di seminario e don Antonio Di Lauro suo parroco di origine), coloro che hanno visto nascere la loro vocazione nella Comunità parrocchiale (don Carmine Rinaldi, don Leonardo Petrangelo, don Andrea Lauriola) o che vi sono passati come vicari parrocchiali come don Giovanni Granatiero, oltre l’attuale vicario parrocchiale don Michele Abatantuono e il Vicario generale, oltre altri sacerdoti e religiosi presenti nella giornata dell’11 Luglio.

PROGRAMMA:
Domenica 5 Luglio
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con don Leonardo Petrangelo, vicario parrocchiale presso la Parrocchia San Leonardo Abate in San Giovanni Rotondo.
Ore 20,30: Nel cortile della Parrocchia Musical “Forza venite: c’è don Bosco!!!”, animato dai giovani della comunità parrocchiale S.S. Redentore in Manfredonia.

Lunedì 6 Luglio
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con don Giovanni Granatiero, parroco della S.S. Trinità in Manfredonia.

Martedì 7 Luglio
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con don Michele Abatantuono, attuale vicario parrocchiale della comunità.
Mercoledì 8 Luglio
ore 18,30: celebrazione eucaristica con don Andrea Lauriola, parroco di San Michele Arcangelo in Zapponeta.
Giovedì 9 Luglio
ore 18,30: celebrazione con don Antonio Di Lauro, rettore di San Francesco d’Assisi in Manfredonia.

Venerdì 10 Luglio
ore 18,30: celebrazione con Mons. Domenico Umberto D’Ambrosio, arcivescovo Metropolita di Lecce.

Sabato 11 Luglio 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Francesco De Finis

ore 18,30: celebrazione Eucaristica con Mons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia- Vieste-San Giovanni Rotondo
ore 20,15: Inaugurazione della mostra fotografica sui principali momenti della vocazione e del sacerdozio di don Francesco De Finis e della Parrocchia San Camillo.
ore 20,30: Nel cortile parrocchiale concerto del gruppo popolare “Carta Canta” di Monte Sant’Angelo e festa in onore del parroco.

Domenica 12 Luglio
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con Mons. Stefano Mazzone, vicario generale dell’Arcidiocesi
ore 20,15: Nel cortile parrocchiale musical “Il Risorto” animato dai giovani della comunità parrocchiale San Leonardo Abate in San Giovanni Rotondo.

Lunedì 13 Luglio
26° anniversario di consacrazione della nuova Chiesa parrocchiale
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con don Carmine Rinaldi, parroco di Santa Maria Maggiora in Monte Sant’Angelo.

Martedì 14 Luglio
Patrono e 40° anniversario di fondazione della Parrocchia
ore 18,30: celebrazione Eucaristica con Mons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia- Vieste-San Giovanni Rotondo e amministrazione del Sacramento della Confermazione
Ore 20: serata con musica, canti e balli

Dall’11 al 14 Luglio sarà visitabile la mostra fotografica citata. Dal 6 all’8 Luglio, all’interno del Grest Parrocchiale vi saranno tornei di calcetto, pallavolo e calcio-balilla.

Per ogni informazione è possibile visionare la pagina facebook: www.facebook.com/parrocchiasancamillomf

Manfredonia, ‘la Comunità di San Camillo è in festa’ ultima modifica: 2015-07-02T16:50:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi