Manfredonia
Protesta di una lettrice

Manfredonia-Zapponeta, ‘rotatoria pericolosissima, intervenire’ (POSTA DEI LETTORI)

La rotatoria presente (realizzata in seguito ai lavori di messa in sicurezza e allargamento della strada provinciale,ndr) è pericolosa, non c’è segnaletica


Di:

Manfredonia – “BUONASERA Statoquotidiano, vi chiedo gentilmente di pubblicare questo appello. Ho percorso di sera la strada (sp141, ex ‘delle Saline’) che da Manfredonia conduce verso Zapponeta. La rotatoria presente (realizzata in seguito ai lavori di messa in sicurezza e allargamento della strada provinciale,ndr) è pericolosa, non c’è segnaletica. Non c’è illuminazione (…) (cittadina, Manfredonia 2 luglio 2015)

Redazione Stato

Manfredonia-Zapponeta, ‘rotatoria pericolosissima, intervenire’ (POSTA DEI LETTORI) ultima modifica: 2015-07-02T11:09:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Giuseppe

    Ma di che parla!?!! Non c’è segnaletica? Sull’ illuminazione sono daccordo. Le bande rumorose non le ha sentite? Il segnale di limite di velocità l’ ha letto? Certo se si corre come i matti (ipotesi) qualsiasi segnale servirà assolutamente a nulla…..


  • Orsetto Ricchione

    Rispettare il limite di velocità presente e correttamente segnalato è più che sufficiente per percorrere la rotonda in sicurezza.


  • formula1

    Ciccio vedi che la sp141 non è un circuito di f1. ..


  • Tony

    quella rotatoria è mal segnalata e mal calcolata, sembra una rampa di lancio per il decollo anche se si percorre a bassa velocità. Forse i qui presenti la percorrono con l’asinello e chiaramente non sbandano. ma come sempre nella nostra cittadinanza questi appelli vengono sempre ignorati……basta che buttano soldi pubblici…..


  • verita

    la verita che venendo da Manfredonia la rotatoria lato destro si e’ un po’ rovinata bisogna intervenire con un nuovo manto..il resto bisogna avere un po’ rispetto della propria vita .


  • alberto

    Io percorro la sp 141 tutti i sabato e la domenica rientro di sera e non sono mai decollato la segnaletica c’è ed è visibile, aggiungo anche che per quasi tutto il percorso della statale c’è il limite di velocità di 50 km/h. Correre non serve a nulla.


  • Nicola

    Probabilmente non si è mai usciti dal proprio comune!
    Vi garantisco che non ho mai trovato una rotatoria simile e sopratutto senza illuminazione!
    Chiedetelo a chi ha lasciato i segni dei pneumatici sulla rampa!
    Credo che almeno l’illuminazione sia indispensabile e qualche segnale in piú al centro della stessa non nuoce a nessuno.
    Se la nostra concittadina e tanti altri hanno segnalato il pericolo bisogna assecondare le migliorie e non protestare se si corre o meno!


  • Nicola

    Alberto,senza offesa vorrei proprio vedere se percorri la sp141 a 50 km orari! Ricorda che quel limite non sará per sempre e la sicurezza viene prima di tutto!
    Attento ai moscerini che non ti tamponino!


  • Raiccoinen

    Mi permetto di dire (dall’alto della mia esperienza di pilota di F1) a chi propone il limite di 50 e l’autovelox, che a questo punto per percorrere
    i 55,4Km (55,4!!!!! capito!!!) che separano Manfredonia da Barletta ci vorrebbe circa 1h e 30min, considerando anche che bisogna passare da Zapponeta e Margherita (che spesso è congestionata dal traffico).
    Mi permetto anche di dire (dalla mia modesta esperienza) che la rotatoria è fatta male e non è ben segnalata (soprattutto di sera).
    Il mio consiglio è che andrebbe resa almeno decente la strada per Cerignola, perché così ci sarebbe il collegamento diretto con l’autostrada, la 16bis
    e la ex98, l’aereoporto di Bari ecc…si risolverebbe anche il fatto di bypassare Zapponeta e Margherita, e si risparmierebbero i soldi per fare la tangenziale a Zapponeta (come si diceva tempo fa dopo l’ennesimo terribile incidente).
    Sarà.. ma a distanza di tempo mi chiedo ancora chi fu il genio che fece fare contemporaneamente i lavori della rotatoria e quelli sulla strada per Cerignola, con la strada alternativa vergognosa e la segnaletica sbagliata.
    Bah, mi ricordo solo che in quel periodo gli improperi nei confronti dei nostri geniali amministratori si sprecavano.
    Un ultimo suggerimento ai nostri geniacci, adesso che dovete andare
    alla regione ogni tanto invece di prendere l’autostrada (che tanto vi viene rimborsata), fate la strada del popolo… vi illuminereste sulla vostra incapacità di risolvere i problemi veri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi