Cronaca
La vittima, ignara, stava passeggiando spensierata sul lungomare

Baby rapinatori sul lungomare di Bari, arrestato 15enne

Si trattava di un quindicenne, poco più di un bambino, subito posto agli arresti domiciliari

Di:

Bari. Casco integrale indossato in sella ad uno scooter, ovviamente sprovvisto di copertura assicurativa. Un breve tratto di strada necessario per raggiungere, dal quartiere S. Paolo, il lungomare Cristoforo Colombo, zona S. Spirito di Bari. Una ragazza trentenne che passeggiava godendosi un gelato ed un po’ di fresco alle dieci di sera. Ed è così che due giovani, uno studente quindicenne ed il suo complice si trasformano in rapinatori. La vittima, ignara, stava passeggiando spensierata sul lungomare, quando, all’improvviso, è stata sorpresa alle spalle dai due baby scippatori. Le hanno afferrato la borsa, ma lei ha tentato di resistere, cadendo a terra e procurandosi lievi escoriazioni. I giovani sono riusciti ad afferrare il malloppo ed a scappare, ma l’immediato intervento di una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile, dirottata sul posto dalla Centrale Operativa, che aveva a sua volta ricevuto una segnalazione sul 112, ha permesso in pochi minuti di arrestare il più giovane dei rapinatori. Quando i militari gli anno fatto togliere il casco, non potevano credere ai loro occhi. Si trattava di un quindicenne, poco più di un bambino, subito posto agli arresti domiciliari.

Adesso anche il suo complice ha le ore contate.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati