GarganoManfredonia
Nota stampa

Gargano filmfest: madrina Anna Brancati

Di:

GARGANO FILMFEST 9^ Edizione – Provo.Corto 2016 – Provo.Clip 2016
11-12-13 Agosto – Cortile Scuola Dante Alighieri – San Giovanni Rotondo (FG) 

Presentano Emanuele Antonio La Porta e Bruna Pettrone
Madrina della manifestazione: Anna Brancati della serie tv Gomorra 2 

Giunto alla nona edizione il Gargano Film Fest anche quest’anno si terrà all’interno del cortile della Scuola Dante Alighieri a San Giovanni Rotondo dall’11 al 13 agosto.
Questa edizione avrà come tema portante il rapporto tra Cinema e Teatro. Non mancheranno i concerti con due band di rilievo internazionale comeYOMBE e Il Cielo di Bagdad, e naturalmente ci sarà il Concorso internazionale di cortometraggi Provo.Corto, che a partire da quest’anno sarà affiancato da Provo.Clip, contest dedicato a tutti i registi con un debole per i videoclip musicali.
Programma :
Giovedì 11 Agosto: 
h.19:30 – Aperitivo Musicale
h.21:00 – Inizio Proiezione Cortometraggi in concorso PROVOCORTO 2016
h.22:30 – Spettacolo teatrale di Christian Palladino (ASSOCIAZIONE OSKENE’ – OLTRE LA SCENA)
a seguire DjSet reggae, funk con DJ Petru (Matteo Petruccelli)
Venerdì 12 Agosto: 
h.19:30 – Aperitivo Musicale
h.21:00 – Proiezione Cortometraggi in concorso PROVOCORTO 2016
h.22:00 – Concerto: Il Cielo di Bagdad (Caserta)
h.23:00 – Concerto: Yombe (Electro / New Soul, Pop, Sperimentale, Elettronico) a seguire Dj Set by Loungebeatgeneration

Sabato 13 agosto: 
h.19:30 – Aperitivo Musicale con intervista ad Anna Brancati
h.21:00 -Proiezione Video Clip in concorso al PROVO.CLIP 2016
h.22:00 – Proiezioni due cortometraggi finalisti PROVO.CORTO 2016
h.22:30 – Premiazione vincitore concorso PROVO.CORTO e PROVO.CLIP 2016
CONSEGNERA’ IL PREMIO ANNA BRANCATI (attrice delle serie TV GOMORRA 2)
FOTO
h.23:00 – Proiezione documentario…………………………
A seguire DjSet Dj Cosmo
LOCATION
Cortile scuola Dante Alighieri, San Giovanni Rotondo
Ingresso libero
provocult@gmail.com
seguici su Facebook e Twitter (cerca Gargano Film Fest, Provo.Cult.CLab)
PARTNER: Oskené-Oltre la Scena, Laboratorio Urbano ArteFacendo

SPONSOR: BCC, Puntotel, Fini Viaggi, FiniFood, Villa San Pietro, ZIA LUCIA SKATE SHOP, Osteria Antica Piazzetta, Terre Senza Confini, Forno San Michele, Unipol San Giovanni Rotondo. 
INFO OSPITI

ANNA BRANCATI: attrice, cabarettista, conduttrice, presentatrice e speaker. Ha partecipato alla serie tv Gomorra 2. Info qui http://www.madeineventi.com/anna-brancati.html 
——————-

YOMBE: duo electro-pop italiano fondato dal musicista e
produttore Alfredo Maddaluno e dalla cantante e songwriter
Cyen. Ex membri dei Fitness Forever si spostano a Milano nel
2015 dando vita alle prime tracce del progetto. Proprio a
Milano una mostra sull’arte africana suggerisce alla coppia
(anche nella vita sentimentale) il nome. Una statua d’ebano
raffigurazione della maternità nell’iconografia religiosa, reca
la didascalia “Yombe figure”. L’esotismo non è solo un richiamo estetico alla cultura africana ma il leitmotiv dell’intero
progetto. Yombe fonde l’elettronica e il soul con le sonorità
più oscure e tribali degli strumenti primordiali.

Guarda il video di “Vulkaan”, cavallo di battaglia della bandhttps://www.youtube.com/watch?v=CTzMxL0VqCY

Ascolta l’EP d’esordio su Soundcloud https://soundcloud.com/yombeband/sets/ep-2016
——————-

Il Cielo di Bagdad: Il Cielo di Bagdad nasce nel 2004, pubblicano nel 2006 il loro primo EP “Manca Solo La Neve”, che viene accolto con grande interesse. Nel 2008 esce ”Export for Malinconique” Il Cielo di Bagdad si afferma come una delle più interessanti band della scena “post-rock” strumentale, distribuendo oltre 1000 copie in Europa e Asia. Nel 2010 esce “Unhappy the land where heroes are needed or lalala,ok” il cui singolo viene selezionato da MTv New Generation che lo trasmette in Italia /Spagna / U.K / Korea / Francia / Brasile. Oltre 200 concerti e la partecipazione ai più importanti festival indipendenti italiani.
A dieci anni dall’esordio, e con una vita in mezzo fatta di palchi consumati e due album come piccoli gioielli power-pop, la band decide di fermarsi e prendere fiato, ricostruire la propria ossatura e ripartire seguendo nuove rotte. 
Una nuova formazione e un nuovo spirito segnano profondamente il nuovo album “No Bad Days”, nato durante una vacanza a Marrakech e poi cresciuto, sedimentatosi sottopelle, lungo soggiorni a New York e a Berlino, per arrivare poi a Napoli, nuda e cruda realtà, che sempre soccombe alla bellezza, al fascino, al mistero. 
Dieci pezzi di pop internazionalista, in cui arpeggi sintetici accompagnano batterie elettroniche, chitarre minimali, epiche sequenze di piano assieme alle quali convive una voce alla costante ricerca di disegni sul futuro, risposte, possibilità. 
“No Bad Days” come un segno di speranza, un invito alla fiducia da riporre nelle proprie forze.

Ascolta il nuovo album su Soundcloud https://soundcloud.com/mistakesmistakes/sets/obvs

Guarda il videoclip di “Come Back”, presentano in anteprima su Wired Italia https://www.youtube.com/watch?v=jEcYxIzmLMc



Vota questo articolo:
5

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati