Manfredonia
Nota a Stato Quotidiano dell'avvocato Franco Santoro

Incidente in mare tra pescherecci di Manfredonia, “No omissione di soccorso”

"Dagli accadimenti emerge chiaro che non vi è stata alcuna omissione di soccorso"

Di:

Manfredonia. ”Il signor Di Nuovo Gaetano,in qualità di comandante del Motopesca “Nuovo Cosimo e Damiano” MF3263, con riferimento all’articolo pubblicato sulla testata giornalistica on-line Stato Quotidiano dell’1/8/2016, a titolo “Collisione nella notte in mare tra due imbarcazioni di Manfredonia“,ha conferito al sottoscritto avv.Francesco Santoro mandato di smentire, in toto,i fatti così come rappresentati, in difformità alla dinamica di quanto realmente accaduto e di cui vi è denunzia presso la Capitaneria di Porto di Manfredonia, presentata il 2/8/2016.

Dagli accadimenti emerge chiaro che non vi è stata alcuna omissione di soccorso né tanto meno l’imbarcazione danneggiata non era in grado di navigare. Tant’è che la stessa rientrava, su iniziativa del suo Comandante, nel porto di Manfredonia. Poiché nessuno addebito può essere mosso nei confronti del signor Di Nuovo Gaetano se non quello di una eventuale corresponsabilità nella causazione dell’evento sinistro, si chiede, con la presente, una precisa e chiara rettifica del richiamato articolo, che nel suo contenuto e nei commenti sottostanti, ingenera profili calunniosi e diffamatori. Tanto in ossequio al mandato ricevuto”.

(Manfredonia 2/8/2016, Avv.Francesco Santoro)

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Il porto industriale cade a pezzi mentre i lavori su quello commerciale non finiscono mai

    Bene, una bella notizia.


  • Squalo

    C’è sempre la perizia del perito e li si vedrà chi a sbagliato e giusto che paghi. 💰

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati