ManfredoniaMattinata
2 consiglieri della maggioranza saltano la seduta

Mattinata, 2 consiglieri maggioranza disertano Consiglio: niente seduta

"Il sindaco dovrebbe prenderne atto e dimettersi"

Di:

Mattinata. SALTA la seduta di Consiglio comunale a Mattinata per l’assenza di 2 consiglieri della maggioranza. Da raccolta dati, a non presentarsi sarebbero stati i consiglieri Totaro e Quitadamo. L’opposizione dunque si è vista ‘costretta’ ad abbandonare l’aula per non “rischiare” di “mettere in minoranza” la maggioranza. Si ricorda come il Consiglio comunale di Mattinata è composto da 12 consiglieri più il sindaco. In questo momento 6 consiglieri costituiscono l’opposizione, 7 la maggioranza.

In una nota inviata a Stato Quotidiano, il Gruppo consiliare “Mattinata libera”, che fa capo ai consiglieri d’Apolito e Ricucci, prendono atto che “non esiste più una maggioranza in Consiglio. Il sindaco dovrebbe prenderne atto e dimettersi. L’assenza dell’assessore al bilancio e di un consigliere in un consiglio monotematico legato ad un’importante variazione di bilancio ed argomenti connessi è eloquente. Mattinata è un paese ormai paralizzato e senza guida”, concludono.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • FRANCESCO LICALZI

    Da quando D’Apolito è stato cacciato da inconcludente assessore la maggioranza attuale non è più buona. mah! Vogliamo che si ritorni a quando altri assessori si incatenavano alle ringhiere delle caserme o erano condannati dalla Corte dei Conti?


  • Pecorel

    Caro Francesco, è inutile negare che si tratta della peggiore amministrazione dei miei 37 anni…..a dir poco vergognosa…..


  • gennarino

    Veramente sig Licalzi,dovrebbe aggiornarsi un poi,l’assessore D’Apolito non è che mi è tanto simpatico,ma per dovere di cronaca deve sapere che si è dimesso volontariamente NON È STATO CACCIATO,denunciando addirittura gravi fatti dell’attuale maggioranza,AGGIORNATI


  • terry

    SIndaco, con sana umilta’, dovrebbe dimettersi, per quello slogan tanto acclamato in campagna elettorale ” il bene comune”. Condivido l’ opinione riguardante ” la peggiore amministrazione”, non capisco se siete pedine di qualcuno o agite cosi perche’ sono minime le vostre competenze. Non so quale sarebbe la scelta peggiore. Per fare politica bisogna esserr veramente capaci, attenti, osservatori partecipi, non basta avere alle spalle qualcuno, questa non e’ politica. Sono certa che i prossimi non saranno migliori, proprio perche’ ci sono troppe lobby. Meditate gente e osservTe i giochetti che sono gia iniziati.


  • falco

    L’aspetto più grave è che questi assessori/consiglieri, dopo aver raccolto la fiducia della cittadinanza con il voto elettorale, abbandonano e paralizzano l’attività comunale, e successivamente strumentalizzano qualsiasi accadimento che ricade sulla vita dei cittadini dimostrandosi irresponsabili e incuranti del bene comune.
    Avrebbero fatto meglio a non candidarsi, oppure, a rispettare i cittadini che hanno riposto la fiducia nei loro confronti e restare e svolgere “costruttivamente” le proprie funzioni pubbliche!
    Forse è più facile impegnarsi a contestare dall’esterno …..con evidetne danno per la comunità.


  • Michele Giudilli

    Caro Sindaco,
    per favore prenda atto della situazione attuale e si dimetta!
    Per Mattinata non ha fatto nulla e tutti i progetti e le idee su rinnovabili e risparmio energetico proposte sono state bocciate!
    Ora non le resta che rassegnare le dimissioni e non cercare il solito aiuto nelle fila/voti del PD di Mattinata.

    Cordialmente,
    M.G.


  • gennarino

    Falco sei incongrente nel discorso,fatti capire cosa vuoi dire+


  • Renzo Pian

    Credevo, dopo un’attenta progettazione e direzione dei lavori durata più di due anni, di aver “costruito” un palazzo incrollabile ed invece….


  • Renzo Pian

    Mio roby, mio roby, perché ci hai abbandonato!!!!!!


  • gennarino

    E invece sta facendo la fine del TITANIC ,dichiarato inaffidabile,e poi affondato alla sua prima traversata!!


  • Libera Scirpoli

    Sindaco Prencipe,
    noi è da tempo che le chiediamo di fare un passo indietro.
    Mattinata grazie al mal-governo di tutta la sua giunta oramai è un paese morto, senza speranze!
    C’è bisogno di voltare pagina con gente nuova e questo accadrà molto presto!

    Sig. Sindaco l’unico gesto che può fare in questo momento è quello delle sue dimissioni attesa da tutta la cittadinanza.


  • gennarino

    Direttore non crede che la popolazione di Mattinata ed i suoi graditi ospiti (turisti) ,debbano sapere perché l’AMMINISTRAZIONE ha pubblicato un programma degli eventi estivi(IL VOLO DI FIERAMOSCA) è adesso di punto in bianco senza nessuna spiegazione è stato bloccato?


  • GLENN

    Purtroppo, sebbene questa amministrazione abbia già da tempo superato i limiti della vergogna, l’orizzonte resta cupo….checchè se sìne dica.


  • gennarino

    E allora meglio essere ammistrati da un Commissario Prefettizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati