Lavoro

Santarcangelo (Filt-Cgil) su lavoratori Centra: “da mesi senza stipendio”


Di:

Sciopero in vista per i lavoratori delle Autolinee Centra srl (fonte image: www.autolineecentra.it)

Sciopero in vista per i lavoratori delle Autolinee Centra srl (fonte image: www.autolineecentra.it)

San Giovanni Rotondo – ANCORA priva di risoluzione la vertenza dei lavoratori dipendenti della s.r.l. Autoservizi Centra ( Ritardi pagamenti autotrasporti Centra); ancora ritardi – come denunciato dal rappresentante della Segreteria Territoriale FILT-CGIL A.Santarcangelo – nell’erogazione delle spettanze retributive, “con gravi ripercussioni sulle condizioni economiche familiari”.

In seguito all’esito negativo dello sciopero di quattro ore del 26 luglio 2010, la Filt-Cgil ha già proclamato per il 13 settembre 2010 un ulteriore sciopero di 24 ore al fine di “scuotere” le Istituzioni interessate alla vertenza, dal disinteresse dimostrato fino ad ora.

SANTARCANGELO: “IMPEGNI DISATTESI, LA RESPONSABILITA’ DEL COMUNE” – “Le condizioni contrattuali originariamente previste dalla sottoscrizione del Contratto di servizio tra il Comune e il Cotrap – ha detto Santarcangelo – hanno subito alcune mutazioni per volontà della stessa Amministrazione comunale, che, a parere della s.r.l. Autoservizi Centra hanno provocato una penalizzazione del bilancio aziendale. L’Amministrazione comunale di San Giovanni Rotondo, che è l’organo istituzionalmente responsabile dell’erogazione del servizio di Trasporto Pubblico Urbano – dice ancora Santarcangelo – fino a questo momento, nonostante lo sciopero già realizzato, quello proclamato per il 13 settembre e soprattutto nonostante gli impegni assunti durante l’incontro del 21 maggio 2010, non ha fatto nulla per ripristinare le condizioni originarie dell’appalto e tanto meno nulla ha fatto per imporre il rispetto del Contratto di servizio nella parte in cui è previsto l’obbligo, per la società esercente il servizio di Trasporto Pubblico, di rispettare le disposizioni legislative e il CCNL di categoria”.

Pertanto, al fine di tentare una possibile soluzione della vertenza e, altresì, “per evitare ulteriori disagi alla cittadinanza di San Giovanni Rotondo”, la Filt-Cgil ha fatto richiesta di uun incontro al sindaco di San Giovanni “per conoscere le eventuali determinazioni che l’Amministrazione comunale intende adottare per porre fine definitivamente a questa incresciosa vicenda che si sta trascinando da troppo tempo”.

INOLTRE la Filt Cgil ha fatto richiesta al prefetto di Foggia di “intervenire nei confronti dell’Amministrazione comunale affinché attivi al più presto un tavolo di discussione in presenza dei soggetti interessati compreso la rappresentanza del Consorzio COTRAP, in qualità di soggetto stipulante il contratto di servizio”.

Redazione Stato

Santarcangelo (Filt-Cgil) su lavoratori Centra: “da mesi senza stipendio” ultima modifica: 2010-09-02T13:13:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi